contatore accessi free

Spaccio di droga al Parco di Posatora. Nei guai tre persone

1' di lettura Ancona 06/07/2014 - Spaccio di droga al Parco di Posatora. Nei guai tre persone ad Ancona. Tra questi anche un 18enne ed un 22enne.

Controlli anche a Falconara Marittima, da parte dei militari della Tenenza. I carabinieri, nel pomeriggio di sabato, hanno pizzicato tre ragazzi mentre si appartavano all’interno di un parco a Posatora. E' così che i militari notavano C.H., un egiziano 22enne che cedeva una dose di hashish di mezzo grammo ad altro giovane di origini arabe. Immediatamente fermati i militari che trovavano anche dell'altro: tre pezzi di hashish del peso di grammi 1.5.

Accompagnati in Caserma, nonostante la modica quantità dello stupefacente ceduto, l’egiziano veniva denunciato a piede libero per spaccio mentre l’acquirente segnalato alla Prefettura di Ancona come assuntore.

Successivi accertamenti, inoltre, permettevano di verificare che il terzo giovane B.H., un 18enne tunisino, che aveva assistito, pur non partecipando, alla cessione della droga, risultava gravato da un ordine di cattura emesso dalla Procura generale presso la corte d’appello di Ancona. Quest'ultimo, infatti, doveva scontare un residuo di pena per reati inerenti le sostanze stupefacenti per una vicenda risalente al 2012.

Il giovane, all'epoca dei fatti 16enne, era stato arrestato sempre dai Carabinieri di Falconara mentre cedeva eroina al’interno di un internet point del Capoluogo dorico. Per lui nulla da fare: arrestato e tradotto presso il carcere minorile di Bologna.






Questo è un articolo pubblicato il 06-07-2014 alle 22:14 sul giornale del 07 luglio 2014 - 1224 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, spaccio, vivere ancona, laura rotoloni, falconara marittima, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/6SF





logoEV
logoEV