contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA >

Riforme e funzione pubblica: ricevuti in Prefettura Cgil, Cisl e Uil

1' di lettura
1468

prefettura
Sono stati ricevuti questa mattina dal Viceprefetto Vicario Paolo De Biagi e dal Capo Gabinetto Angela Buzzanca i rappresentanti delle OO.SS. CGIL CISL UIL del settore Funzione Pubblica che hanno rappresentato le negative ricadute sul personale del pubblico impiego - e in particolare quello operante negli Enti Locali, Regione, Provincia e Camera di Commercio - che rischiano di avere le riforme in itinere che coinvolgono la Pubblica Amministrazione.

E’ stata lamentata dagli esponenti sindacali la mancanza di una visione complessiva di riforma del settore e la carenza di un progetto organico di ridistribuzione del personale una volta ridimensionati gli Enti di rispettiva appartenenza; in questo senso è stata rappresentata la necessità di aprire un confronto in sede centrale.

I rappresentanti sindacali hanno chiesto, quindi, di segnalare alle competenti Sedi ministeriali le questioni prospettate al fine di portare all’attenzione del Governo la voce e le esigenze dei lavoratori pubblici che anche con ridotte risorse economiche hanno sempre e comunque garantito i servizi essenziali alla collettività.



prefettura

Questo è un articolo pubblicato il 08-07-2014 alle 00:18 sul giornale del 08 luglio 2014 - 1468 letture