contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Mercato Elettronico Pubblica Amministrazione. Attivo in CNA lo Sportello in Rete riconosciuto dal Consip

2' di lettura
1566

Dal 6 giugno è stato introdotto l’obbligo della emissione della fattura elettronica per tutte quelle imprese che hanno rapporti con la Pubblica Amministrazione.

In questa prima fase, l’obbligo riguarda solo quelle Amministrazioni che sono registrate nella apposita lista Ministeriale, ma dal prossimo 31 marzo 2015, detto obbligo sarà esteso incondizionatamente a tutta la Pubblica Amministrazione. Inoltre, nell’ambito dell’azione di revisione della spesa pubblica (Spending Review) in questi anni sono state apportate sostanziali modifiche nella definizione delle modalità di acquisto di beni e servizi delle Pubbliche Amministrazioni. In particolare è stato introdotto il Mercato Elettronico della P.A.: il MEPA è il mercato virtuale per gli acquisti della Pubblica Amministrazione, realizzato dal Ministero dell'Economia e delle Finanze tramite Consip nell’ambito del Programma per la Razionalizzazione degli Acquisti nella P.A.

Il Mercato Elettronico, il cui utilizzo è stato reso obbligatorio per tutte le Amministrazioni dal 2012, garantisce alle Amministrazioni acquisti di beni e servizi di qualità, semplificando e standardizzando le procedure, riducendo i costi e assicurando la massima trasparenza e concorrenzialità. Un’opportunità ormai consolidata anche per le imprese, che possono offrire i propri prodotti e servizi e negoziare le proprie offerte con la Pubblica Amministrazione aggiungendo un canale complementare rispetto a quelli già attivati per gestire le relazioni commerciali, e beneficiando in tal modo dell’ampliamento del bacino della clientela grazie ad una maggiore visibilità.

Allo scopo di diffondere la conoscenza dello strumento presso le imprese, e in particolare le PMI, Consip collabora da diversi anni con le Associazioni di categoria promuovendo l’attivazione, presso le sedi territoriali delle Associazioni stesse, di centri di supporto per l’utilizzo del Mercato Elettronico (Sportelli in Rete). Uno di questi Sportelli è attivo presso la Cna Provinciale di Ancona (responsabile: Laura Benigni).

“Attraverso questo Sportello – spiega Laura Benigni – la Cna è in grado di svolgere attività mirate a favorire, presso le PMI, la conoscenza del Programma, supportandole nelle attività operative occorrenti per l’utilizzo degli strumenti del Programma”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2014 alle 00:44 sul giornale del 22 luglio 2014 - 1566 letture