contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il Savoia-Benincasa di Ancona combatte il caro-libri. Risparmiati quasi 6 mila euro

1' di lettura
2016

Le liste Wake Up Savoia e Listagram dell’Istituto Savoia-Benincasa dal 7 al 18 luglio hanno dato vita ad una lodevole iniziativa per fronteggiare il problema del caro-libri che ogni anno grava sulle spalle delle famiglie italiane.

È stato istituito, per la prima volta all'interno dell'Istituto, un mercatino di libri scolastici, sia nuovi che usati. I libri usati sono stati rivenduti alla metà del prezzo rispetto a quello di copertina, con un piccolo sovrapprezzo che è andato a finanziare il fondo studentesco, mentre quelli nuovi sono stati ordinati e saranno consegnati con il 17 per cento di sconto, senza alcun ricarico.

Un'iniziativa senz'altro da promuovere e ripetere, che giunge a conclusione di un anno che ha visto i temi sociali al centro delle iniziative dei Rappresentanti d’Istituto, partendo dalla riuscitissima raccolta cibo in collaborazione con l’associazione di volontariato Mato Grosso, passando per il “Trofeo del Cuore - Federico Frezzotti” (che ha visto anche la partecipazione del Liceo Galilei e del Liceo Rinaldini) tramite il quale sono stati donati oltre 2.600 euro all’A.I.R.C., sino a giungere al Concerto “Ancona4Senigallia” che ha portato alle scuole alluvionate più di 2.200 euro.

Il “Mercatino dei Libri”, ad iniziativa conclusa, ha generato un apprezzabile risultato: per l'acquisto dei libri scolastici sono stati risparmiati dalle famiglie del Savoia-Benincasa ben 5.826 euro e 53 centesimi.

I Rappresentanti d’Istituto IIS Savoia-Benincasa





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-07-2014 alle 09:32 sul giornale del 25 luglio 2014 - 2016 letture