contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Camerano: minaccia di morte con un paio di forbici l'assessore

1' di lettura
1842

Costantino Renato

Ha minacciato di morte imbracciando un paio di forbici l'assessore Costantino Renato proprio mentre usciva dal Comune. Brutto episodio a Camerano. E la solidarietà arriva dai cittadini e non solo.

Ha minacciato con un paio di forbici l'assessore Costantino Renato proprio mentre usciva dal Comune. Brutto episodio nel comune di Camerano nella giornata di venerdì. La vittima riesce a schivare l'aggressione. A finire nei guai un anziano del luogo che era solito scaricare i rifiuti in pieno Centro proprio nei pressi del municipio. E poi lo sfogo liberatorio dell'assessore con varie deleghe nella cittadina, tra cui quella all'Ambiente.

"Ringrazio tutti coloro che questa mattina - ha affermato in un post l'assessore del Comune di Camerano, Costantino Renato - mi hanno chiamato o mandato messaggi di stima e solidarietà per il fatto assolutamente increscioso accaduto ieri (venerdì ndr). Fortunatamente gli atteggiamenti arroganti, insofferenti, scontrosi, di mancanza di rispetto e regole, offensivi e irrequieti di qualcuno, non rispecchiano l'onestà, il rispetto, l'operosità, la collaborazione e l'educazione della gran parte dei cittadini..."



Costantino Renato

Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2014 alle 16:43 sul giornale del 28 luglio 2014 - 1842 letture