contatore accessi free

Festa del Mare: D'Angelo "Invitati solo esponenti del PD"

Italo D'Angelo 1' di lettura Ancona 08/09/2014 - Grande successo per la Festa del Mare, celebratasi domenica ad Ancona. Festa del Mare ovvero Festa della città di Ancona. Il Sindaco che dal palco invoca l'unità. "la cara sindaco, predica bene ma razzola male..."

Perché domenica alla Festa del Mare, invitati da parte degli organizzatori, c'erano solo esponenti della Giunta e del PD, compreso il Commissario dell'A.P. forse in veste di Vice Assessore delegato al Porto ed evidentemente non quale Rappresentante del Governo, quindi la festa del Mare avrebbe dovuto chiamarsi Festa dell'Unitá, forse era quella l'"unità" a cui si è riferita la Sindaca, nel suo intervento, inducendo in errore chi la stava ascoltando.

Un'altra occasione persa, atteso che per questa Festa è stato concesso il patrocinio da parte del Comune e un contributo di 5000 euro che pure scarno, dato il periodo di vacche magre, rappresenta un contributo dei cittadini di Ancona, quegli stessi cittadini che sono stati tartassati dalla TASI, tra le più alte, in percentuale, d'Italia e che hanno dato il loro voto ai Partiti di opposizione in misura largamente maggiore a questa Amministrazione che rappresenta 20.400 anconetani rispetto ad una popolazione di oltre 100.000 abitanti e che - pertanto - dovrebbe essere più umile e favorevole al dialogo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2014 alle 20:12 sul giornale del 09 settembre 2014 - 1559 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, italo d'angelo, lista civica la tua ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/9sQ





logoEV
logoEV