contatore accessi free

Silvetti: "Ncd non ha punti di contatto con Marche 2020. Il centrodestra non ancora strategia comune"

Daniele Silvetti, 1' di lettura Ancona 16/09/2014 - Regionali 2015: Ncd non ha punti di contatto con il Movimento Marche 2020, ma il centrodestra non ha ancora una strategia comune.

"Il Nuovo Centrodestra – afferma Daniele Silvetti, Consigliere regionale Ncd - è e resterà all'opposizione del Governo Spacca ed escludo che qualche collega del mio partito possa aderire a nuovi Gruppi consiliari. Ncd ha assunto posizioni nette ed irrinunciabili in materia sanitaria, sulle infrastrutture e per ultimo in ambito urbanistico".

"La conclusione della legislatura – aggiunge Silvetti -, infatti, ci vedrà impegnati nella battaglia contro la proposta di legge sul governo del territorio varata dall'attuale Giunta senza dimenticare che in passato il Gruppo Ncd non ha perso l’occasione per evidenziare le responsabilità della compagine di Governo in materia di lavoro e nella discutibile gestione della spesa sanitaria".

Inoltre, Silvetti sottolinea che "se da una parte però appare netto il confine verso il centro politico rimane ancora nebulosa la rotta del centrodestra marchigiano che non può limitarsi a guardare le lotte interne del centrosinistra, nella speranza di potersi agganciare a qualche scialuppa fuoriuscita".

"Il dibattito – conclude Silvetti - deve tornare all'interno del centrodestra indipendentemente da ciò che accadrà in coda all'attuale legislatura per ritornare ad essere prima di tutto punto di riferimento per il proprio elettorato storico con un’identità chiara ed un programma credibile".


da Daniele Silvetti
Candidato sindaco 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2014 alle 16:34 sul giornale del 17 settembre 2014 - 1027 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, daniele silvetti, Nuovo Centro Destra, ncd, daniele silevetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/9NA





logoEV
logoEV