Controlli delle Volanti dalla Baraccola agli Archi. Un furto ed una denuncia per porto d'arma

volanti di notte 1' di lettura Ancona 03/10/2014 - Controlli a tappeto, da parte delle Volanti, dalla Baraccola agli Archi. Un furto ed una denuncia per porto d'arma bianca.

Sono ancora in corso i controlli da parte degli Agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico diretti dal Vice Questore Aggiunto, Cinzia Nicolini. Da venerdì mattina, infatti, i poliziotti delle Volanti stanno effettuando servizi mirati in alcune zone cittadine frequentate da clandestini, irregolari e pregiudicati. Sorvegliati diversi quartieri: Adriatico, Archi, Torrette e Baraccola.

Denunciati due extracomunitari per furto e porto illegate di coltello. Il primo è un cittadino camerunense di 27 anni che questa mattina, intorno alle 11, è stato pizzicato con le mani nel sacco in quanto aveva tentato di asportare dei capi di abbigliamento da donna da un esercizio commerciale della Baraccola. L'uomo aveva studiato nei minimi particolari come rubare maglieria intima ed altre cose femminili, portando con se alcuni contenitori schermati in grado di assicurare indenne il passaggio alle barriere antisaccheggio, che poi nascondeva nel suo zaino. Circa 200 euro il valore della merce, poi riconsegnata al legittimo proprietario. L'uomo, incensurato, è stato denunciato.

Il secondo è un tunisino di 37 anni, controllato intorno alle ore 11.10 in Largo Curiel, è stato trovato in possesso di un coltello di genere proibito che portava nelle tasche dei pantaloni e che è stato sequestrato. Anche stavolta è scattata la denuncia all'A.G. e l'accompagnamento in Questura per gli atti di rito.






Questo è un articolo pubblicato il 03-10-2014 alle 17:46 sul giornale del 04 ottobre 2014 - 1113 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, ancona, notte, vivere ancona, laura rotoloni, volanti, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo, volanti di notte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0yz