Spaccio al Passetto: arrestato un 43enne anconetano

1' di lettura Ancona 03/10/2014 - Spacciava al Passetto, ma a casa aveva molto di più. Tra hashish e metadone e non solo. Arrestato un 43enne anconetano. A mettere a segno il colpo gli uomini del Luogotenente Frittelli.

Venerdì mattina i Carabinieri di Falconara a seguito di mirate e specifiche indagini in zona Passetto di Ancona, denunciavano il 43enne anconetano C.P., queste le sue iniziali. Durante una perquisizione domiciliare, infatti, venivano rinvenute 27 bottigliette di metadone per un complessivo 970 ml, 300 semi circa di canapa indiana geneticamente modificati per circa 7 grammi, nonchè 3 grammi di hashish.

Le indagini degli uomini del Luogotenente Fritelli erano partite a seguito di alcuni controlli in alcune zone dove fiorente è lo spaccio. E' così che si riusciva ad individuare il 43ennne: l'uomo, lui stesso tossicodipendente, riforniva anche gli altri assuntori.






Questo è un articolo pubblicato il 03-10-2014 alle 16:30 sul giornale del 04 ottobre 2014 - 2310 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0x8





logoEV