Confezionava droga sul muretto di una scalinata. Arrestato 38enne in via Montebello

polizia 1' di lettura Ancona 05/10/2014 - Confezionava droga sul muretto di una scalinata. Arrestato 38enne in via Montebello. Lo spaccio avveniva in piena luce del sole. Nei guai grazie agli agenti delle Volanti un tunisino.

Nel corso dei servizi di controllo del territorio disposti dal dirigente dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, Vice Questore Aggiunto, Cinzia Nicolini, rivolti alla prevenzione dei reati in genere ed in particolare del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli Agenti delle Volanti hanno assicurato alla giustizia un altro spacciatore. Si tratta di un 38enne egiziano, già noto alle Forze dell'Ordine.

L'uomo in questione è stato pizzicato dai poliziotti proprio mentre tagliava, con tanto di coltellino ed accendino, un panetto di hashish di circa 20 grammi. Il panetto poi, sempre alla luce del sole, veniva suddiviso in dosi e successivamente confezionate per lo smercio al minuto. Droga che poi finiva per essere smerciata al mercato rionale del centro città.

Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio di domenica in via Montebello dove l'uomo, per svolgere della sua illecita attività, si era ricavato un piccolo spazio nei pressi di un muretto di una scalinata.






Questo è un articolo pubblicato il 05-10-2014 alle 16:08 sul giornale del 06 ottobre 2014 - 1478 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0Cm





logoEV
logoEV