Anpi al Sindaco Mancinelli: "Opporsi alla manifestazione di Forza Nuova"

Anpi 2' di lettura Ancona 09/10/2014 - L'Anpi ritiene che in tempi come questi, in cui la crisi economica e morale del nostro paese acuisce tutte le contraddizioni e le difficoltà di questa società, sia necessario contrastare con tutte le nostre forze di cittadini della Repubblica Italiana ogni tentativo di seminare odio e intolleranza.

L'Italia poggia i propri principi sulla Costituzione nata dalla Resistenza e non si può permettere a nessuno di strumentalizzare le difficoltà che stiamo attraversando (difficoltà nate e cresciute altrove, è bene ricordarlo) per incitare alla discriminazione razziale o religiosa, al solo fine di ottenere visibilità politica.

E' per questo che abbiamo chiesto al Sindaco di Ancona di opporsi allo svolgersi della manifestazione organizzata dal partito politico di ispirazione neofascista "Forza Nuova". Si sono già affiancate in questa nostra richiesta le seguenti organizzazioni sociali e politiche: L'Altra Europa con TSIPRAS Ancona, PDCI, PRC, SEL di Ancona, la Camera del lavoro di Ancona.

Sotto la lettera al Sindaco.

Al Sindaco del Comune di Ancona Valeria Mancinelli

Signor Sindaco, con questa lettera intendiamo esprimere la nostra preoccupazione e il nostro sdegno per l'annuncio di una manifestazione che dovrebbe avere luogo nella nostra città il giorno 18 Ottobre organizzata dal noto gruppo politico neofascista Forza Nuova, strumentalizzando i temi del lavoro per l'istigazione di stampo razzista contro gli immigrati come traspare dallo stesso slogan prescelto "chiediamo lavoro ci danno immigrazione". Il gruppo politico in questione è noto per le ideologie chiaramente neofasciste, xenofobe e violente, nonché per le manifestazioni di carattere provocatorio e pericolose per l'ordine pubblico, palesemente inneggianti al fascismo e al nazismo, espressioni che costituiscono anche una violazione alla legge vigente oltre che un insulto alla storia del nostro paese e alla Costituzione repubblicana. Con la presente Le chiediamo di non autorizzare e di impedire che possa svolgersi una simile manifestazione oltraggiosa del sentimento democratico e antifascista della nostra città, facendo appello alla Sua sensibilità e alla Sua fermezza sui temi della legalità e della democrazia.

Sezione A.N.P.I di Ancona “Gino Tommasi” Il Presidente (Stefania Giacomini)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2014 alle 20:00 sul giornale del 10 ottobre 2014 - 1837 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0Q5





logoEV
logoEV