Scontri al Corteo di FN: arrestato leader del Mezza Canaja. Video

1' di lettura Ancona 19/10/2014 - Aveva partecipato alla contro-manifestazione ad Ancona per 'contrastare' il corteo organizzato da Forza Nuova ma è' stato arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

Si tratta di Alessandro Genovali, senigalliese di 28 anni, esponente del Mezza Canaja, che era sabato tra i partecipanti alla contro-manifestazione insieme a tanti altri esponenti dei centri sociali. Proprio Genovali, prima che la situazione precipitasse, con tanto di megafono, spiegava le ragioni della contro-protesta.

Ad un certo punto però la situazione e' degenerata. Nonostante le forze dell'ordine avessero tentato di tenere separati i forzanovisti con i giovani dei centri sociali, le due opposte fazioni si sono scontrate lungo viale della Vittoria. Genovali e' accusato di aver partecipato alla formazione a testuggine, dietro un grande scudo protettivo, con cui i ragazzi dei centri sociali hanno cercato di sfondare il cordone protettivo disposto dalle forze dell'ordine per attaccare quindi il corteo di Forza Nuova.

Il senigalliese, agli arresti domiciliari, sarà processato lunedì mattina per direttissima con l'accusa di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Fin dal l'arresto tante le testimonianze di vicinanze espresse dai giovani dei centri sociali a Giovenali.








Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2014 alle 22:50 sul giornale del 20 ottobre 2014 - 3351 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, nicola mancini, alessandro genovali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aaj8





logoEV
logoEV