Campo da rugby: completo entro pochi mesi. Ora si pensa alla gestione

campo da Rugby Ancona 2' di lettura Ancona 29/10/2014 - Finalmente Ancona avrà il suo campo per la palla ovale. La struttura, che sorge alle Palombare nell’area adiacente il Palaindoor, attesa da anni dagli appassionati, sarà completata entro pochi mesi.

L’Amministrazione comunale, su proposta dell’assessore allo sport Andrea Guidotti, ha avviato e concluso un “appalto di concessione”, di costruzione e gestione, l’iter del quale è stato completato oggi con una aggiudicazione provvisoria. In base a questa nuova modalità, chi realizzerà il completamento del campo da rugby con il manto in erba sintetica e le opere accessorie previste dall’appalto, avrà anche la gestione dell’opera in concessione per 12 anni.

La spesa prevista è di 300 mila euro, di cui 180 mila coperto dal contributo del Comune. L’appalto è stato vinto, con un ribasso minimo, da una aggregazione di soggetti, l’Italgreen con l’Unione rugbistica anconetana. Secondo le regole fissate dall’appalto, l’aggiudicatario potrà ammortizzare l’investimento introitando le tariffe di affitto con una precisa modalità: il 75% delle stesse sono concordate con il Comune e vincolate al rugby e al football americano, il restante 25% è libero. Il concessionario, cioè, può affittare la struttura per altre destinazioni e con tariffe libere.

Con l’aggiudicazione provvisoria, parte ora la verifica dei requisiti, al termine della quale la cordata vincente dovrà presentare il progetto esecutivo. I lavori potranno presumibilmente partire prima di Natale. Il nuovo campo potrebbe essere pronto per la seconda metà della stagione, ad inizio anno. Soddisfatto l’assessore Guidotti che ha lavorato alla soluzione della questione per mesi. “Finalmente si può costruire un futuro diverso, con un impianto dedicato, alla tradizione decennale che la città vanta nella palla ovale. E allo stesso tempo viene resa compiuta la destinazione sportiva dell’area delle Palombare ”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2014 alle 16:29 sul giornale del 30 ottobre 2014 - 1022 letture

In questo articolo si parla di sport, ancona, comune di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aaK2





logoEV
logoEV