Maestri del lavoro anconetani. Speciale benemerenza in Comune

1' di lettura Ancona 01/12/2014 - Per la prima volta la città di Ancona premia i suoi Maestri del Lavoro. Una speciale benemerenza è stata consegnata questa mattina in una breve cerimonia in Comune agli undici lavoratori anconetani di varie aziende private e pubbliche, già insigniti del titolo di Maestri del lavoro a maggio nel corso della consueta cerimonia regionale.

Alla presenza del sindaco Mancinelli, degli assessori Sediari, Simonella, Guidotti e dei capigruppo Fazzini e Pistelli, oltre che del Console regionale Marche Iridio Mazzucchelli, è stata consegnata una pergamena con la speciale menzione a Eugenio Ballerini, Claudio Ciarmatori, Antonio Delli Carpini, Chiara Giovanrosa, Maria Annunziata Pagliarini, Maurizio Ragni, Luigi Antonio Rinallo (assente, è stata ritirata da Mazzucchelli), Elvio Rocchi, Tiziana Romani, Stefano Ruffino, Claudio Viserta.

State dando una testimonianza di vita concreta e di valori importanti, che non sono certo da libro Cuore – ha detto il sindaco, Valeria Mancinelli – Oggi c’è grande necessità di questo vostro esempio”.

Nella foto: il gruppo dei premiati con sindaco e assessori






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2014 alle 16:24 sul giornale del 02 dicembre 2014 - 1830 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ackh