Area Metropolitana, venerdì si riuniscono i 39 Comuni con il rapprensentante del Ministero

L'arch. Francesco Giacobone del Ministero delle Infrastrutture con il Sindaco Valeria Mancinelli 1' di lettura Ancona 18/12/2014 - Si riunirà domattina (venerdì 19 dicembre a partire dalle 9,30) il secondo tavolo tecnico plenario dei 39 comuni partners del Piano di sviluppo dell’Area Metropolitana medio Adriatica, che nello scorso maggio avevano firmato il protocollo di intesa in materia e che ora accolgono la richiesta dei comuni dell’entroterra di aderire.

Due i principali obiettivi della riunione di domattina, che vedrà la partecipazione dell’architetto Francesco Giacobone del Ministero della Infrastrutture e dei Trasporti: innanzitutto, l'illustrazione da parte del gruppo di coordinamento del Comune di Ancona della prima ipotesi di classificazione degli oltre 250 interventi che in questi mesi sono stati segnalati dai comuni attraverso l’invio delle schede progetto. La classificazione ha portato all’individuazione di 10 progetti metropolitani che verranno illustrati nel dettaglio e che costituiscono la base della strategia territoriale integrata utilizzabile per la programmazione comunitaria 2014-2020 attualmente in corso di definizione da parte della Regione Marche.

Il secondo obiettivo è la già citata proposta di adesione al Protocollo di Intesa dell'Area Metropolitana dei comuni della Provincia di Ancona (Arcevia, Barbara, Castelleone di Suasa, Cerreto d'Esi, Genga, Sassoferrato, Serra de' Conti, Serra San Quirico) che grazie all’attività del Comune di Fabriano che si è promosso capofila hanno espresso la loro volontà di contribuire alle finalità ed agli obiettivi del progetto territoriale integrato in fase di costruzione.

Nel corso della riunione è previsto un intervento dell’Università Politecnica delle Marche con la quale verrà organizzata nei primi mesi del prossimo anno, una iniziativa specifica sui progetti rivolta specificatamente al mondo delle imprese.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-12-2014 alle 17:07 sul giornale del 19 dicembre 2014 - 885 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ac0i