contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Berardinelli (FI): "Il Piano marketing del Sindaco Mancinelli non parte con il piede giusto"

2' di lettura
715

Daniele Berardinelli|

Non potendo parlare di realizzazioni fatte durante un anno e mezzo di sindacatura dato che NULLA è stato realizzato, non ha trovato altro possibile escamotage per non ammettere il fallimento su tutti i fronti che quello, molto in voga anche nel PD nazionale, di fare annunci.

Peccato che gli annunci già fatti dalla Mancinelli da quando è diventata sindaco non siano mai stati rispettati, dai tempi per la realizzazioni della struttura per ragazzi disabili nei locali dell’ex asilo sgombrato Regina Margherita, marzo, entro l’estate scorsa e poi forse entro l’inverno, allo stesso ritardo per il rifacimento di Piazza Cavour che sinora ha visto solo la strage di alberi mentre i lavori sarebbero dovuti partire ad ottobre: ma forse è meglio visto il rischio di spreco di ben 2.000.000 di euro.

I lavori per l’istallazione delle telecamere di sorveglianza sarebbero stati svolti secondo la Giunta Mancinelli entro Natale, si, ma dell’anno scorso e la sistemazione della Pista di pattinaggio al Passetto sarebbe dovuta avvenire appena partite le giostre della Fiera di San Ciriaco a Maggio, effettuati dai giostrai stessi, invece se non fosse per un gruppo di giovani volenterosi che hanno iniziato pochi giorni fa la potatura delle piante, staremmo addirittura ancora aspettando l’inizio dello sfalcio delle erbacce, altro che la Pista rifatta!

Un Piano strategico partito con l’handicap e un fallimentare Consorzio Zipa dove il Comune all’inizio aveva previsto addirittura la trasformazione in SpA. Ritardi nel Poliambulatorio dell’Umberto I, nella sistemazione dell’ex Savoia (che pure con Gramillano aveva trovato una destinazione), nell’ex Ipsia, nelle strutture della Palombella, nell’asfaltatura delle strade effettuata a macchia di leopardo intesa non come una via si e un’altra no, ma proprio come toppe che sembrano la pelliccia di un leopardo. Senza pudore si cerca di lanciare il sasso più in la, senza dare risposte certe agli anconetani, per non parlare del Salesi dove, anche se siamo pronti ad una battaglia comune per cercare di salvarlo, le responsabilità della prima cittadina sono evidentissime.

Daniele Berardinelli Forza Italia Ancona



Daniele Berardinelli|

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2014 alle 22:21 sul giornale del 22 dicembre 2014 - 715 letture