contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Politiche educative regionali: il 28 marzo un convegno alla Mole

1' di lettura
1678

Borini e Urbinati

Una giornata dedicata alle politiche educative regionali, con un’attenzione particolare al percorso educativo 0-6 anni in ambito marchigiano. “Anghingò...questo bimbo a chi lo do? – Quali politiche per la qualità dei servizi educativi all’infanzia” è il titolo del convegno regionale previsto per il 28 marzo prossimo nella sala conferenze della Mole Vanvitelliana.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Ancona in collaborazione con gli altri enti locali. Nel corso della iniziativa sarà fatto il punto, nell’ambito di una tavola rotonda a cui parteciperanno gli amministratori locali delle Marche, sullo stato dei servizi educativi e sulle nuove esigenze, oltre ad uno scambio di esperienze sullo sviluppo di progetti di “continuità educativa” 0-6 anni e la sperimentazione delle “sezioni primavera”. A partire da una fotografia dell’esistente e da una riflessione sull’esigenza di conciliare nuove esigenze delle famiglie con bambini piccoli con la salvaguardia della qualità dei servizi, riportando al centro delle politiche per l’infanzia i bisogni del bambino, il confronto avrà l’obiettivo di individuare un contributo concreto da portare all’esame dei candidati al futuro governo della Regione Marche. “A causa della crisi economica attuale, sono sempre più le famiglie che hanno bisogno di servizi flessibili. Quello che è importante è conciliare le nuove esigenze delle famiglie con la salvaguardia della qualità dei servizi, mantenendo al centro dell’attenzione i bisogni del bambino” commenta l’assessore alle Politiche Educative, Tiziana Borini.



Borini e Urbinati

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2015 alle 17:55 sul giornale del 04 marzo 2015 - 1678 letture