contatore accessi free

Nuovo arresto per spaccio al Sert. 38enne fermato con bustine di eroina

1' di lettura Ancona 06/03/2015 - E' stato arrestato dai Carabinieri l'uomo che spacciava nei pressi del Sert. A finire nei guai un 38enne. E' già il secondo episodio dopo l'arresto di una donna circa un mese fa.

Altro arresto, venerdì mattina, da parte della Tenenza di Falconara Marittima a finire in manette per spaccio aggravato di eroina un tunisinoo. I militari erano in abiti civili quando notavano che diversi assistiti del Sert si attardavano nei pressi della struttura dopo avere ricevuto la terapia. Ipotizzando che le persone stessero in attesa di un fornitore di droga, gli investigatori, si sono nascosti tra i passanti, pur continuando a tenerle d’occhio. E poi l'arrivo, in tarda mattinata, di K.H. tunisino 38enne, già gravato da precedenti per spaccio; l’uomo, al suo arrivo, veniva attorniato da diversi tossicodipendenti per poi appartarsi con loro all’interno del cortile della struttura, al riparo da sguardi indiscreti.

Ma all'uscita ad attenderlo c'erano i militari che lo bloccavano senza dargli possibilità di fuga. Nella sua disponibilità, l'uomo, aveva ben sette bustine di eroina pronte allo spaccio. Né mancava un coltello a serramanico, pronto per ogni evenienza.

Al termine degli accertamenti di rito, il tunisino veniva condotto presso la casa circondariale di Montacuto in attesa delle decisioni del Tribunale di Ancona. L’arresto fa seguito ad una precedente indagine della Tenenza conclusasi circa un mese fa con il fermo di una donna dell’est Europa, sorpresa a spacciare sempre davanti al Sert di Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 06-03-2015 alle 16:09 sul giornale del 07 marzo 2015 - 1170 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aglU





logoEV
logoEV