contatore accessi free

Ubriaca inveisce contro la polizia che l'aiuta a cercare le chiavi di casa. Nei guai una 37enne

volanti di notte 1' di lettura Ancona 16/03/2015 - Suonavano i campanelli nel cuore della notte lungo Viale della Vittoria ad Ancona. Tra questi una 37enne ubriaca che non paga ha persino inveito contro la polizia che l'ha aiutata a cercare le chiavi di casa. Denunciata.

Erano circa le 4 del mattino tra domenica e lunedì quando una Squadra Volante si è imbattuta lungo Viale della Vittoria in una donna di 37 anni in un evidente stato di ebrezza che urlava e imprecava. Subito i poliziotti hanno cercato di capire cosa stesse succedendo dal momento che la donna si trovava in compagnia di due uomini che facevano eco alle urla della donna e, perdipiù tutti insieme, si erano messi a suonare, a caso, i campanelli delle abitazioni.

La donna poi riferiva agli agenti di non riuscire a trovare le chiavi del proprio appartamento e così i poliziotti si offrivano di aiutarla nella ricerca. Ma invece dei ringraziamenti, la 37enne ha incominciato ad inveire contro la Volante, bestemmiando e insultando i poliziotti, i quali l’hanno denunciata a piede libero alla competente Autorità Giudiziaria.






Questo è un articolo pubblicato il 16-03-2015 alle 14:27 sul giornale del 17 marzo 2015 - 1215 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, ancona, notte, vivere ancona, laura rotoloni, volanti, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo, volanti di notte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/agOe





logoEV
logoEV