contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Furti in abitazione, nei guai un minorenne slavo

1' di lettura
1408

Polizia generico
Furti in abitazione nel Capoluogo dorico. A finire nei guai, dopo le indagini della Mobile, un minorenne slavo.

Nella giornata di lunedì, i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Ancona, coordinati dal Sostituto Procuratore presso il Tribunale per i Minorenni delle Marche Dott.ssa Anna Wegher, davano esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in comunità nei confronti di un minore di origine slava, J.T., residente nel Capoluogo dorico. La misura cautelare veniva disposta dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale per i Minorenni delle Marche dopo un'articolata attività di indagine da parte della Squadra Mobile della Questura di Ancona.

Dall'indagine, infatti, emergeva la responsabilità del minorenne in numerosi furti in abitazione messi a segno, negli ultimi mesi, proprio ad Ancona. Dopo ulteriori perquisizioni, inoltre, i poliziotti rinvenivano, nella disponibilità del giovanissimo, numerosi oggetti atti allo scasso nonché apparecchiature sofisticate per il riconoscimento di diamanti e metalli preziosi.



Polizia generico

Questo è un articolo pubblicato il 17-03-2015 alle 16:27 sul giornale del 18 marzo 2015 - 1408 letture