contatore accessi free

Derattizzazione e disinfestazione larvicida. Si comincia lunedì. Ecco le zone d'intervento

ratti 2' di lettura Ancona 21/03/2015 - Si informa che nella settimana dal 23 al 31 marzo sono in programma gli interventi GENERALI mensili di derattizzazione e di disinfestazione larvicida del territorio comunale e delle strutture comunali attraverso personale appositamente riconoscibile della società incaricata Quark srl di Jesi.

Gli incaricati apporranno (o aggiornaeranno) idonee etichette autoadesive per informare i cittadini in merito al tipo di intervento effettuato( derattizzazione e/o disinfestazione ) e alla data di intervento. In caso di maltempo gli interventi saranno rimandati ad altra data.

Oggetto di Intervento sono le caditoie stradali ( o erogatori esterni in zone non servite da pubblica fognatura) dell’intero territorio comunale urbano che comprende circa 500 vie oltre ai centri urbani frazionali del Comune di Ancona. ILunedì 23 Marzo saranno oggetto di intervento le seguente zone : Torrette, Collemarino, Colleameno, L.go Sarnano, p.zza Rosselli, p.le Medaglie d’Oro, p.le Posatora, Strada della Grotta, via Monte Priore, via Arcevia e via Ascoli Piceno.

Gli interventi inizieranno dalle ore 6,00 dalle piazze F.lli Giombi, Galilei, Unità D’Italia e Righi e si concluderanno all’incirca verso le 14,00 nella zona compresa tra strade delle Grotte e via Ascoli Piceno. Il resto è di competenza del privato che deve agire in sinergia con il pubblico, evitando abbandono di rifiuti e separandoli opportunamente entro gli specifici contenitori, con particolare attenzione al conferimento del rifiuto organico che attrae i roditori ed eliminando i piccoli ristagni d’acqua, deposito delle uova di zanzara.

Prodotti utilizzati: Topi e ratti: per la derattizzazione si utilizzano esche rodenticide con principi attivi a base di anticoagulanti da gettare nelle caditoie o negli erogatori di esca in zona prive di fognature. Zanzare ed altri insetti: Il Comune tratta i tombini e le griglie di raccolta d’acqua con prodotti larvicidi, effettuati normalmente con principi a basso impatto ambientale (metroprene, ormone sintetico inibitore della crescita che impedisce lo sviluppo dell’uovo di zanzara). Gli insetticidi o trattamenti adulticidi sono eccezioni, riservati ai casi di importanza sanitaria. Gli interventi adulticidi sono autorizzati dal Comune caso per caso e idoneamente comunicati preventivamente alla popolazione interessata tramite la Ditta con cartelli o altri mezzi di comunicazioni adeguati alla specificità della zona da trattare.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2015 alle 17:24 sul giornale del 23 marzo 2015 - 1191 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona, topi, topo, derattizzazione, ratti, pantegane

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ag40





logoEV
logoEV