contatore accessi free

Pestaggio a Torrette: vittime due 20enni anconetani

Polizia 1' di lettura Ancona 25/03/2015 - Pestati da due individui a Torrette: vittime due 20enni anconetani che finiscono in Ospedale. Ancora ignote le cause dell'aggressione. Ma la polizia rintraccia gli autori.

Erano circa le 22.30, durante un servizio di controllo del territorio, quando la Squadra Volante veniva fermata in zona Torrette da un gruppo di persone che chiedevano aiuto alla Polizia per una lite tra persone. Immediatamente i poliziotti constatavano la presenza di due persone, un ragazzo e una ragazza ventenni, entrambi nati e residenti ad Ancona che raccontavano di aver subito insulti e alcune percosse da ignoti. Prestate le prime cure, gli agenti raccoglievano le testimonianze dei due aggrediti i quali riferivano che verso le ore 22.00 mentre sostavano in un’area pedonale vedevano un’auto in sosta che, improvvisamente, riprendeva la marcia e si avvicinava a loro a grande velocità: impauriti, con la mano facevano segno di rallentare. Di tutta risposta, dall’auto scendevano due persone che iniziavano ad insultarli.

Gli agenti cercavano di cogliere tutte le indicazioni delle vittime, tutti particolari per dare un’identità ai due aggressori. Immediatamente, mentre le vittime venivano trasportate al locale nosocomio, i poliziotti si davano alla ricerca degli aggressori e, grazie a tutte le informazioni raccolte, li rintracciavano. Si tratta di due residenti ad Ancona con numerosi precedenti di polizia. Per loro nulla da fare: denunciati all’Autorità Giudiziaria. Tutt’ora in corso le indagini per scoprire il movente del pestaggio.






Questo è un articolo pubblicato il 25-03-2015 alle 15:19 sul giornale del 26 marzo 2015 - 2145 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aheh





logoEV
logoEV