contatore accessi free

Lite in un bar. Per sedare la lite interviene la polizia

bar 1' di lettura Ancona 26/03/2015 - C'è voluto l'intervento della polizia per calmare gli animi di due litiganti. Ad animare il diverbio cliente e barista.

Erano circa le 20.30 di mercoledì quando alla Sala Operativa giungeva una segnalazione e una Volante si portava in via Marconi dove all’interno di un bar era in corso una lite tra un avventore e il titolare. Immediatamente i poliziotti giungevano all’interno dell’esercizio e, una volta rasserenati gli animi, identificavano il cliente, un 50enne di Ancona, che poco prima aveva avuto un diverbio con il barista, futili i motivi.

Poco prima della mezzanotte, inoltre, un'altra segnalazione asseriva che presso il locale nosocomio due persone si erano accampate e stavano dormendo all’interno di un bagno dell’ospedale. Identificati, un uomo e una donna, conosciuti alle Forze dell’Ordine, venivano allontanati e denunciati alla competente Autorità Giudiziaria. L'attività della polizia, in particolare delle Volanti, è stata alta anche in via Fiorini, piazza Ugo Bassi, via Marconi, stazione ferroviaria, porto, centro storico della città e arterie principali. Solo nella giornata di ieri, mercoledì 25 marzo, sono state 46 le persone controllate; 9 gli stranieri identificati; 21 i veicoli controllati; 2 denunciati 198 le chiamate al 113.






Questo è un articolo pubblicato il 26-03-2015 alle 17:08 sul giornale del 27 marzo 2015 - 1295 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ahh7