contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'

Anziani non autosufficienti e assegno di cura, scade il 30 aprile il termine

1' di lettura
1152

anziani

Scade il 20 aprile il termine di consegna per la domanda per accedere all'assegno di cura per anziani non autosufficienti.

Si tratta di un contributo economico pari a 200,00 euro mensili di cui sono destinatari gli anziani non autosufficienti residenti nel Comune di Ancona che usufruiscono di assistenza da parte dei familiari (anche non conviventi) o da parte di una assistente domiciliare privata con regolare contratto di lavoro).

Le domande dovranno essere presentate presso gli Uffici di promozione sociale di competenza territoriale (viale della Vittoria 37- via Ascoli Piceno 10- Collemarino, piazza Galilei 12- piazza salvo d'Acquisto) entro le ore 12 della data indicata. Il modulo è scaricabile dal sito del Comune di Ancona www.comune.ancona.it o può essere ritirato presso gli Uffici di promozione sociali comunali indicati. Gli orari sono i seguenti: lunedì-mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 13; martedi dalle 15 alle 17 e giovedì dalle 10 alle 16. Info telefoniche: 071.222.5130-5115 (UPS Viale); 071.222.5140-5143 (UPS via A.Piceno); 071.222.5170-5171 (UPS Collemarino); 071.222.5180-5181 (UPS piazza S.D'Acquisto). Le domande confluiranno in una graduatoria sulla base del valore ISEE.

“Con l'assegno di cura- sottolinea l'assessore alle Politiche sociali, Emma Capogrossi- l'Amministrazione interviene a supporto della domiciliarità, riconoscendo l'importante ruolo svolto dai familiari che si prendono cura degli anziani non autosufficienti. Il contributo erogato non è certo risolutivo ma vuole essere un sostegno ed un riconoscimento ad un'attività assistenziale che consente all'anziano di rimanere nella propria casa., in un luogo che gli è caro e dove spesso desidera restare, in condizioni più dignitose possibili”.



anziani

Questo è un articolo pubblicato il 31-03-2015 alle 17:09 sul giornale del 01 aprile 2015 - 1152 letture