contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Calcio a 5: il Torneo delle Regioni entra nel vivo, le Marche vincono

7' di lettura
478

I capitani del torneo delle regioni di calcio a 5 a Jesi

Prima giornata al Torneo delle Regioni Calcio a 5 - Marche 2015. Via alle gare riservate alle categorie Allievi e Giovanissimi. Primi enplein per Marche, Lazio e Campania. In serata cerimonia ufficiale di presentazione, con la sfilata di tutte le Rappresentative nel centro di Jesi.



Partiti! Dopo tanta attese, ieri mattina nei palasport delle Marche ha preso il via la 3° edizione del Torneo delle Regioni di Calcio a 5, riservato alle categorie Giovanissimi e Allievi. Quattordici partite hanno fatto da succoso battesimo, con tanti gol e spettacolo.
La prima lunga e intensa giornata si è conclusa intorno alle 19.30 con le luci del tramonto che facevano da sfondo alla sfilata nel centro di Jesi di tutte le rappresentive. Sul palco di Piazza della Repubblica, il presidente del C.R.Marche della Lnd, il sindaco di Jesi Massimo Bacci e le numerose autorità presenti, hanno dato il benvenuto nelle Marche a tutti i partecipanti e ai tanti familiari al seguito. Festa, dicevamo, che ha fatto da ciliegina sulla torta ad una 8 ore non stop di futsal giocato.

Ricordando che tutte le info (risultati, classifiche, marcatori e foto di ogni partita) sono costantemente aggiornate e quinti reperibili sul sito ufficiale della manifestazione - www.torneodelleregionic5.figcmarche.it - e sulla relativa pagina facebook - “Torneo delle Regioni Calcio a 5 - Marche 2015” -, riportiamo di seguito un breve resoconto di tutte le gare disputate martedì, suddivise nelle due categorie, seguito da un box con il calendario aggiornato da domani sino alle finali di sabato 4 aprile.

A proposito: la finale Giovanissimi sarà visibile in tutta Italia in diretta streaming (e così anche le quattro semifinali), mentre la finale Allievi sarà ripresa dalle telecamere della Rai, per poi essere trasmessa in differita sabato 4 aprile stesso su RaiSport1 alle ore 23.05 (replica domenica 5 aprile sempre su RaiSport1 alle ore 15.00).

ALLIEVI
Marche-Basilicata 5-4 (gir.C, Osimo)
Emozionante remuntada delle Marche: sotto 2 a 1 con la Basilicata, gli Allievi di mister Ristè ribaltano la situazione e a 7 secondi dalla sirena trovano il gol da 3 punti di Lo Muzio. Nell'ordine: Milano e Palese firmano lo 0-2 della Basilicata, accorciato da Lo Muzio prima del riposo. Nella ripresa gran reazione marchigiana: Leone pareggia, poi Federico Benigni con una doppietta lancia le Marche sul 4-2. I lucani però non mollano. Palese sigla il 4 a 3 e propizia il 4 a 4 (D'Onofrio). Dopo un tiro libero fallito dal quintetto di mister Lavecchia, ecco l'epilogo felice per le Marche: contropiede, contrasto in area, la sfera schizza sui piedi di Lo Muzio che col piatto destro gonfia la rete.

Puglia-Campania 1-5 (gir. A, Chiaravalle)
Campani subito più agguerriti: Molaro e una doppietta di Cretella valgono il 3 a 0 sulla Puglia nel primo tempo. Nella ripresa Avolio firma il poker. Chiusura con botta-risposta Dailoso-Oranges che sancisce il definitivo 1 a 5. Calabria-Toscana 6-1 (gir. C, Jesi) Primo tempo nel segno di De Cario, che firma una doppietta. Nella ripresa timido tentativo di pareggiare i conti della Toscana, ma le reti di Di Renzo, Quattrone, Corapi e del solito De Cario chiudono la pratica. Nel finale gol della bandiera di Palomba.

Lombardia-Sardegna 5-1 (gir. D, Falconara)
Dopo 15 minuti di battaglia, prima Espa poi Mosca portano sul doppio vantaggio la Lombardia. Reagiscono i sardi con Cherchi che accorcia. Nella ripresa copione simile: equilibrio per 10 minuti., poi una sfortunata auorete di Cau lancia sul 3 a 1 la Lombardia. Nel finale completa l'opera Mosca con altri 2 gol.

Veneto-Lazio 1-6 (gir. A, Jesi) Primo tempo perfetto dei campioni d'Italia del Lazio, che si portano sul triplo vantaggio con le reti di Pirrocco, Gattarelli e Mazzocchi. Al 15' Tarenzi para un tiro libero a Caregnato, ma nulla può su Boscaro. Nel finale i laziali ristabiliscono le distanze sfruttando un autogol di Nappi, poi nella ripresa chiudono i giochi con Raubo e Pirrocco.

Abruzzo-E.Romagna 2-7 (gir. B, Falconara)
Vittoria larga, con l'Emilia Romagna che ha man mano scalato le marce. Vantaggio dopo 1 minuto con Paolini, replica Columbaro al 6'. Poi lo scatto dei Carobbi-boys: doppietta Valentini e Malafronte chiudono i primi 20 minuti sull'1 a 4; nella seconda frazione l'Emilia prende il largo e allunga sino al 2-7 finale.

Sicilia-Piemonte 4-0 (gir.B-D, Ancona)
Di fronte le squadre provenienti dai triangolari dei gironi B e D. La Sicilia ha avuto nettamente la meglio grazie alla doppietta di Toledo, alle reti di Musumeci e Russo.

GIOVANISSIMI
Marche-Lombardia 11-2 (gir.C, Jesi)

Buona la prima per le Marche. Equilibrio per quasi tutto il primo tempo, con il botta-risposta ravvicinato fra Evangelisti e Simonelli. Fattori prima dell'intervallo riporta avanti le Marche prima del riposo, e soprattutto prima di una ripresa col turbo inserito. Pompili (tripletta) e soci segnano a ripetizione: gioia personale anche per Polidori (ottima prova per il giocatore del PesaroFano), Lionetti e Campanaro. Nella Lombardia un gol anche per Cavalieri. Finisce 11 a 2 per le Marche.

Calabria-Lazio 1-5 (gir. B, Falconara)
E’ nel segno di Dario Filipponi l’affermazione della Lazio. Proprio il capitano laziale firma l’autogol per il vantaggio calabrese, ma sempre lui sigla il pari e poi assiste Palmegiani per il comodo 2 a 1. Calzetta cala il tris, la Calabria non demorde ma spreca. La Lazio nel finale arrotonda con Sciarra e Trincia.

Puglia-Campania 0-1 (gir. A, Chiaravalle)
Partita molto combattuta, inchiodata sullo 0-0 sino a metà ripresa quando ci pensa Varriale con una bella giocata a trovare il gol partita. Negli ultimi minuti forcing della Puglia, ma la difesa campana regge.

Sardegna-Molise 3-2 (gir.B, Falconara)
Partita dai ritmi indiavolati. Parziale di 1 a 1 nel primo tempo (Podda e Varlengia), nella ripresa si porta in vantaggio la Sardegna grazie a Lintas. Il Molise sbaglia un libero, poi impatta con Ciampitti. A 2' dal termine ecco la giocata da 3 punti: colpo di tacco di Baghino e Sardegna che esulta.

Abruzzo-Trento 2-2 (gir.A, Chiaravalle)
Musa a freddo lancia l'Abruzzo, De Mattè e Schmidt ribaltano la frittata prima dell'intervallo. Il secondo tempo è di marca abruzzese. Piscione trova presto il gol del pari, poi però i portieri blindano le porte e certificano il segno “ics”.

Piemonte-E. Romagna 1-1 (gir.D, Ancona)
Pari e patta con soli due gol. Merito soprattutto di Baroni, capitano degli emiliani autore di parate sontuose. Emilia che stappa il match al 7' con Macchia. Piemonte che ribatte al 4' della ripresa grazie a Mammoliti.

Basilicata-Veneto 3-2 (gir.C, Jesi)
Veneto kappao all’esordio anche con i Giovanissimi. Eppure per la squadra di Candeo la partita si era messa bene: vantaggio di Dhaliwal. Pari di Morelli poco dopo. A 8’’ dal riposo Veneto ancora avanti con Coppe, ma nella ripresa c'è la rimonta dei ragazzi di D’Urso: prima Saponara, poi Morelli scatenano la grande festa e la gioia della Basilicata.

PROGRAMMA FINO ALLE FINALI
Mercoledì
- ALLIEVI: 10.30 Marche-Calabria (Castelbellino); 12.30 E.Romagna-Sardegna (Falconara); 14.30 Veneto-Puglia (Chiaravalle), Abruzzo-Sicilia (Osimo), Toscana-Basilicata (Jesi); 16.30 Lazio-Campania (Falconara), Piemonte-Lombardia (Jesi).
GIOVANISSIMI: 10.30 Basilicata-Marche (Jesi), Campania-Abruzzo (Chiaravalle), Molise-Lazio (Falconara), Sicilia-Piemonte (Ancona), Veneto-Lombardia (Osimo); 12.30 Trento-Puglia (Chiaravalle); 16.30 Sardegna-Calabria (Falconara). Rip: E.Romagna.

Oggi - ALLIEVI: 10.30 Sardegna-Piemonte (Ancona); 12.30 Lombardia-Abruzzo (Osimo), Sicilia-E.Romagna (Falconara); 14.30 Toscana-Marche (Ancona), Campania-Veneto (Chiaravalle); 16.30 Basilicata-Calabria (Osimo), Lazio-Puglia (Falconara).
GIOVANISSIMI: 10.30 Puglia-Abruzzo (Osimo), E.Romagna-Sicilia (Falconara), Campania-Trento (Chiaravalle), Calabria-Molise (Castelbellino); 12.30 Veneto-Marche (Chiaravalle); 14.30 Lombardia-Basilicata (Osimo), Lazio-Sardegna (Falconara). Rip.: Piemonte.

Venerdì 3 aprile - ALLIEVI: 10.30 Semifinale 1, Vincente girone A-Vincente girone B (Ancona); 12.30 Semifinale 2, Vincente girone C-Vincente girone D (Osimo).
GIOVANISSIMI: 10.30 Semifinale 1, Vincente girone A-Vincente girone B (Ancona); 12.30 Semifinale 2, Vincente girone C-Vincente girone D (Osimo). Sabato 4 Aprile - Al PalaTriccoli di Jesi, finale Giovanissimi ore 9.30, finale Allievi ore 11.30 (che verrà trasmessa in differita su RaiSport2 sabato 4 aprile stesso alle 23.05, replica il giorno dopo alle 15 sempre su RaiSport2).



I capitani del torneo delle regioni di calcio a 5 a Jesi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-04-2015 alle 17:31 sul giornale del 02 aprile 2015 - 478 letture