contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Forum città Adriatico e Ionio: l'ass. Simonella a Budva nominata ufficialmente segretario generale

2' di lettura
1249

Ida Simonella a Budva, Forum delle Città dell’Adriatico Ionio

Si è tenuto nelle giornate del 18 e 19 aprile a Budva in Montenegro, lo Steering Commettee del Forum delle Città dell’Adriatico Ionio (FAIC). Presente all’incontro, tra i rappresentanti delle tante città del Forum, il sindaco di Kotor, che dal dicembre scorso detiene la presidenza.

Nel corso dell’incontro l’assessore alle relazioni internazionali del Comune di Ancona, Ida Simonella, è stata formalmente nominata Segretario Generale. E’ stato presentato il programma del mandato biennale degli organi. Il percorso per l’acquisizione della personalità giuridica è ormai avviato; esso è condizione essenziale perché il Forum possa sottoscrivere impegni o ricevere risorse in progetti, anche europei, in tema di cooperazione. Presente all’incontro il rappresentate del SAPE, l’ufficio associato di politiche comunitarie, che sarà un importante partner operativo per il FAIC, in vista dell’avvio di call per progetti dedicati alla Macroregione.

“Abbiamo cercato di definire una strategia e un piano di azioni condiviso – spiega il neo segretario. Come istituzioni noi abbiamo il compito di rafforzare la coesione tra le comunità, i cittadini, e dunque le iniziative che dobbiamo mettere in campo devono andare in questa direzione. Stiamo già lavorando per costruire l’edizione 2016 degli Youth Games, e inoltre vorremmo entrare nel programma Europa per i cittadini. Dobbiamo poi rafforzare e allargare la partecipazione delle città e lavoreremo per questo anche con l’Anci, i cui rappresentanti erano presenti all’incontro. Infine è fondamentale che il lavoro delle comunità e delle istituzioni si intrecci con quello del sistema produttivo e formativo. Occorre mettere a sistema il lavoro decennale svolto da tutti i Fora della società civile ( Città, Camere di Commercio e Università): perché il terreno fertile di relazioni istituzionali e imprenditoriali abbia ricadute positive sui nostri territori. Per questo con le segreterie degli altri Fora stiamo lavorando per una maggiore integrazione e per costruire iniziative congiunte”.



Ida Simonella a Budva, Forum delle Città dell’Adriatico Ionio

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2015 alle 16:24 sul giornale del 21 aprile 2015 - 1249 letture