contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Piano: dal diverbio agli spintoni. Nei guai due persone

1' di lettura
1003

Piazza Ugo Bassi ad Ancona

Hanno iniziato con diverbio per passare poi agli spintoni. Nei guai due persone nei pressi del Piano.

Venerdì sera, durante l’attività di controllo del territorio, la Volante, in zona Piano, notava un gruppo di extracomunitari, con al centro due individui che discutevano animatamente, incuranti del passaggio dell’auto della Polizia di Stato. Uno di essi, il più esagitato, era a torso nudo e gesticolava nervosamente, proferendo parole ingiuriose nei confronti di un altro cittadino. Immediatamente gli uomini della Squadra Volante intervenivano e, riportati gli animi alla calma, identificavano i due cittadini extracomunitari, di 37 e 26 anni, uno di nazionalità tunisina e l’altro del sud America, i quali riferivano di aver avuto un diverbio che, in un crescendo di toni, era giunto a spintoni e offese verbali.

I due, sprovvisti di documenti, venivano accompagnati presso gli Uffici della Questura. Sottoposti ai rilievi fotosegnaletici, veniva accertata la loro identità e si evinceva che entrambi erano in regola con le norme sul permesso di soggiorno. Denunciati alla competente Autorità Giudiziaria per inottemperanza sulle norme concernenti l’immigrazione, atteso che non avevano al seguito i documenti di identità senza giustificato motivo.



Piazza Ugo Bassi ad Ancona

Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2015 alle 00:43 sul giornale del 27 aprile 2015 - 1003 letture