contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
Spazio elettorale autogestito

Il senso giusto. Serenella Moroder si presenta alle elezioni regionali per Ceriscioli Presidente

2' di lettura
1847

Serenella Moroder
Serenella Moroder si presenta alle elezioni regionali nella lista civica Uniti per le Marche, a sostegno della candidatura di Luca Ceriscioli Presidente.

Dove eravamo rimasti?!”.

Una frase che scosse profondamente l’opinione pubblica del tempo quando a pronunciarla fu Enzo Tortora, riabilitato dopo 7 mesi di carcere e arresti domiciliari ingiustamente scontati. In una accezione certo più leggera, è stata Serenella Moroder ad utilizzare questa stessa frase nel corso della conferenza stampa di presentazione della lista Uniti per le Marche, a sostegno di Luca Ceriscioli, tenutasi il 30 aprile al Seeport Hotel di Ancona, rispondendo alla giornalista Ansa, meravigliata dal suo ritorno in politica dopo tre anni di assoluto silenzio. Un percorso politico complesso quello dell’imprenditrice ed ex Assessore al Turismo della Giunta Spacca. A chi le rimprovera un doppio cambio di casacca, risponde secca che la sua è sempre stata una strada improntata alla coerenza. Strada che oggi la porta a presentarsi in una lista civica, per poter tener fede a quelli che sono alcuni dei suoi principi guida: la libertà, l’onestà, la correttezza, l’impegno. Per lei dunque la sensazione non tanto di cominciare un nuovo percorso, quanto la volontà di riprendere quello bruscamente interrotto, da logiche che nulla hanno a che fare con la bontà dell’operato e con i risultati raggiunti a livello di promozione turistica.

Una continuità espressa anche dai punti cardine del suo programma, che prevede 5 temi fondamentali: turismo, agricoltura, ambiente, semplificazione e legalità. Per produrre lavoro. In molti ricorderanno la “politica dei cinque zero” - m3 zero, km zero, kw zero, rifiuti zero, giorni zero – che fu il cavallo di battaglia della sua comunicazione nella passata campagna elettorale. Proprio da questi capisaldi vorrebbe ripartire Serenella Moroder, aggiungendo anche alcune nuove proposte di elevato interesse: il Piano di Protezione Civile integrato a priori nel PRG, politiche per la tutela del suolo e contro il dissesto idrogeologico, nuove opportunità che garantiscano agli agricoltori un reddito dignitoso e che diano loro la possibilità di reinvestire facendoli, diventare davvero le sentinelle ed i garanti del territorio.

E’ ora di dare un senso alla politica”, dice Serenella Moroder.

Il senso giusto. Appunto.

Contatti social:
Serenella Moroder su Facebook: https://www.facebook.com/serenella.moroder
S_Moroder su Twitter: https://twitter.com/s_moroder





Serenella Moroder

Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 14-05-2015 alle 11:05 sul giornale del 15 maggio 2015 - 1847 letture