contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Tutti ubriachi in auto. La polizia attende il quinto amico svegliato nel sonno

1' di lettura
1368

Volanti di notte
Tutti ubriachi in auto nei pressi di via primo maggio. La polizia attende il quinto amico svegliato nel sonno.

Erano le 4 del mattino di sabato quando la Volante, che pattugliava via Primo Maggio, intercettava un’utilitaria con a bordo quattro giovani che marciava zigzagando tra la corsia e la linea continua. Subito i poliziotti si mettevano dietro all'auto, cercando di indirizzarla, in sicurezza, verso una piazzola di sosta, temendo per l’incolumità dei passeggeri del veicolo e degli altri automobilisti. Fermati, gli agenti notavano subito che il conducente del veicolo, un giovane neopatentato di 20 anni, studente universitario, era in un evidente stato di ebbrezza, con occhi lucidi, difficoltà nel coordinamento dei movimenti e con problemi nell'articolare le parole. Sottoposto all'alcoltest, lo stesso è risultato positivo: 1,49 gr/l.

Il giovane studente, quindi veniva denunciato per guida in stato di ebbrezza con contestuale ritiro della patente di guida. E qui che viene il bello. Gli agenti, dovendo affidare il veicolo ad una terza persona, notavano che anche gli altri occupanti erano tutti visibilmente ubriachi. I poliziotti hanno dovuto attendere l’arrivo di un quinto amico che, per fortuna, non era uscito con la combriccola e che, seppur svegliato nel sonno, si era reso disponibile a riportare a casa gli sventurati amici.



Volanti di notte

Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2015 alle 23:56 sul giornale del 25 maggio 2015 - 1368 letture