contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Ordigni bellici brillano in mare

1' di lettura
876

Ordigno bellico fatto brillare in mare
Ordigni bellici risalenti alla seconda guerra mondiale brillano in mare ad Ancona. La scoperta durante i lavori alla banchina 26. A coordinare l'operazione la Capitaneria di Porto.

Sono stati fatti brillare in mare, giovedì mattina, quattro ordigni bellici – riconducibili a granate da 105 mm del secondo conflitto mondiale – rinvenuti durante le operazioni di ricognizione e bonifica da parte della società romana Miar sub srl durante i lavori di realizzazione della banchina 26 del porto di Ancona.

Le operazioni di rimozione e brillamento, disposte dalla Prefettura dorica, sono state effettuate grazie al Nucleo Sdai della Marina Militare di Ancona, sotto il coordinamento e l’assistenza di unità navali della Capitaneria di Porto.



Ordigno bellico fatto brillare in mare

Questo è un articolo pubblicato il 28-05-2015 alle 16:12 sul giornale del 29 maggio 2015 - 876 letture