contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Notte rosa di Corso Amendola sarà dedicata agli anni '50 e '60. Ecco le limitazioni al traffico

5' di lettura
1213

Corso Amendola si tinge di rosa per la notte dei saldi e scenderà in strada, sabato 4 luglio 2015 dalle ore 18, invitando a passeggiare, ballare e cenare sotto le stelle, indietro nel tempo per approdare ai favolosi anni Cinquanta e Sessanta.

Una manifestazione a tema quella organizzata dal Centro Commerciale Naturale “Amendola & co” - associazione dei commercianti di Corso Amendola - in collaborazione con il Comune di Ancona: musica, danza e animazione dai sapori vintage si articoleranno lungo il tratto di strada che da Via Orsi arriva a Via Damiano con tante le collaborazioni artistiche.

In particolare il festival si articolerà in tre zone della via: nella parte Nord lato Via Orsi alle ore 18.30 la Libreria del benessere terrà un incontro su “Ancona e il suo mare - Proposte per un rinnovato legame”. Un percorso interessante, a un anno di distanza dal primo incontro, sulle prospettive di realizzazione di un Museo del Mare in Ancona. Seguirà una dimostrazione di fitoterapia Solgar. Sarà poi la volta delle esibizioni canore delle Swing ladies, dalle ore 19.00 con la loro esibizione immersa in atmosfere retrò, Claudia Cerioni e Michela Casamassima voci swing sulle note del piano di Vanessa Bravi e di Maurizio Scalzo batterist. Seguirà la serata anni '50 per calarsi, tra balli e divertimenti, nel mondo e nell'atmosfera dei vintage fifties: boogie woogie, Jumpin' Jive, swing, rock'n'roll, lindy hop e Stefania Chirco vocalist d'eccezione. Concluderanno la serata i ballerini, tra danze standard e milonga argentina. Da non perdere le acconciature e i trucchi anni '50 e '60. E ancora, parrucche, baffi finti, occhiali, gadget e frasi divertenti faranno da scenografia al Photo booth corner messo a disposizione dal Mixer bar per scattare insoliti "selfie" ricordo della serata. Piazza Don Minzoni, per l'occasione illuminata di rosa, diverrà un museo all'aperto di vecchie Fiat 500 per la mostra statica allestita dal club Amici Conquisterà la bellezza di Roxy Rose dj, chic e sofisticata, che dalle ore 20.00 animerà la zona centrale della via trascinando il pubblico nelle più coinvolgenti atmosfere musicali d'antan. Sul piatto della dj rétro passeranno nomi legati a epoche lontane, melodie languide, accattivanti e intensamente struggenti.

Continuando la passeggiata su Corso Amendola si tornerà bambini riprovando l'ebbrezza dei vecchi giochi di strada proposti dal comitato dorico della Uisp: tiro alla fune, corsa coi sacchi, tiro al barattolo, ruzzola e molto altro. Musica, sport, anche laboratori di cucito per ricamare, creare fiori e pon pon cimentandosi, ago e filo alla mano, coi vari punti che si tramandavano di madre in figlia. Acconciature Ritmo è la parola d’ordine della zona Sud della via, che dalle 18.30 in poi sarà animata da rock party, balli di gruppo ed esibizioni live anni '40 e '50. Dalle ore 18.30 fino alle 24.00, angolo via Damiano Chiesa, Star Light Rock Party con festa hawaiana e musica indie-electro. Alle 19.30 sarà invece la volta della musica di Gabriele Graciotti dj accompagnato dall'animazione di Emy & Gabri in perfetto stile anni '50. Ancora musica, con i Vegetaballs Rock Band e i The Cadillac che si alterneranno a suon di rock'n'roll, swing e rockabilly. Da non perdere Ingo, leader della Rockingo band con il suo repertorio swing per ballare tra esibizioni live e dj set con brani originali degli anni '40 e '50. Carambolando tra musica e danze si potrà far tappa - ore 20.30 - al Trucco C'è…, dimostrazioni di trucco e parrucco ispirato alle dive della Hollywood anni '50.

Corso Amendola sarà anche percorso gastronomico, da nord a sud con stand mangerecci e aperitivi proposti dalle attività del centro commerciale a partire dalle 18. Tra taglieri di salumi e formaggi, torte salate, pizza e bruschette, ma anche street food accompagnato da vino, birra e Jack Daniel Honey recipes. E poi all’interno del Mercato di Via Maratta degustazione di hamburger di carne e non, fritto all'italiana e panini con porchetta, ma anche insalata di mare, frittura di pesce dell'Adriatico e primi misto mare bagnati da calici di vino bianco. Continuando a salire in direzione ex ospedale Umberto I si continua con il menù o aperitivi di pesce e non solo.

In occasione della Notte dorica resterà aperto il parcheggio Umberto I°.

“NOTTE ROSA DI C.SO AMENDOLA”: LE LIMITAZIONI ALLA CIRCOLAZIONE

In occasione della manifestazione denominata “Notte Rosa di C.so Amendola” al fine di consentire il regolare svolgimento della manifestazione, sabato 04 luglio 2015 dalle ore 14.00 alle ore 01.00 del 05/07/2015, sono adottati dal Comando di Polizia Municipale i seguenti provvedimenti limitativi della cirocolazione:

C.so Amendola tratto compreso tra via Orsi e via E. Bianchi: interdizione alla circolazione veicolare, il traffico proveniente da p.zza Cappelli sarà dirottato su via Orsi, è consentito l’attraversamento dell’intersezioni che adducono alle vie parallele; istituzione del divieto di sosta e fermata su ambo i lati; Via D. Chiesa tra Via Bianchi e C.so Amendola interdizione alla circolazione veicolare; Istituzione del divieto di sosta e fermata su ambo i lati istituzione dell’obbligo di svolta a destra posto all’intersezione con Via Maratta in direzione Via Rismondo;

Via Maratta tratto compreso tra Via D. Chiesa e Via Rismondo Istituzione del divieto di sosta e fermata su ambo i lati inversione del senso di marcia nel tratto compreso tra Via D. Chiesa e Via Rismondo con obbligo di “Stop” e svolta a destra in direzione Via Panoramica Via Rismondo tra V.le Vittoria e C.so Amendola istituzione del divieto di sosta e fermata su ambo i lati;

Interdizione alla circolazione veicolare; Via Rismondo C.so Amendola e Via Maratta istituzione del divieto di sosta e fermata su ambo i lati; Interdizione alla circolazione veicolare; Sarà apposta opportuna segnaletica.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2015 alle 18:22 sul giornale del 03 luglio 2015 - 1213 letture