contatore accessi free

Sanna (Udc): approvazione mozione matrimoni omosessuali, "Alcun effetto giuridico, solo propaganda"

Tommaso Sanna 2' di lettura Ancona 20/07/2015 - E’ approdata oggi in Consiglio Comunale l’argomento 1092/14, – trascrizione matrimoni omosessuali contratti all’estero -, mozione presentata da Rubini e Crispiani del gruppo Sel.

Ritengo che le posizioni di ognuno siano rispettabili in ordine al propria educazione, al proprio vissuto e quanto di riferimento si vive nel quotidiano; certo la mia posizione di primo acchitto parrebbe conservatrice, ma ho spiegato bene, nel mio intervento, che sono contrario a queste unioni che non possono definirsi matrimoni, ma nel contempo prendo atto di questa realtà esistente. Il concreto, ovvero le tutele per queste persone (reversibilità della pensione, possibilità di essere inseriti nelle graduatorie per l’assegnazione di alloggi ecc.), nella mozione che è passata con 10 voti favorevoli, 9 contrari ed 1 astenuto, non è stato affrontato perchè non produce alcun effetto giuridico; è solo propaganda, crea confusione ed aspettative che a tutt’oggi non esistono ed in assenza di una legge nazionale non vi sono riferimenti.

Per la consigliera Diomedi, al posto della dicitura matrimonio, si potrebbe usare anche la parola Pippo, aggiungo io con testimoni Minnie e Topolino e il celebrante il Commissiario Basettoni con platea formata da Orazio e Clarabella, Cip e Ciop e magari anche Topo Gigio, considerato che non esiste più un diritto naturale nella eterogeneità dei sessi.

Discutibile, a mio parere, la non partecipazione al voto del consigliere Berardinelli con motivazioni poco convincenti citando pure: “meglio il bunga bunga!” Per non parlare poi del Consigliere Rubini, nella sua replica, che ha tacciato gli interventi contro la mozione da “conservatori”, affrontando la questione con un atteggiamento pietoso e risultando essere un insulto a queste persone.

Mai mi è passato per la testa insultare e deridere queste persone, ma come sopra ricordavo sono cosciente di questa realtà e va affrontata con maggiore concretezza, non con una mozione in consiglio comunale che non produrrà alcun effetto, ma solo un “SEGNALE” …….. di confusione. Ora, a fronte di quanto sopra espresso, prepariamoci a capire bene la teoria GENDER.

Tommaso Sanna Capogruppo UDC Ancona






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2015 alle 19:39 sul giornale del 21 luglio 2015 - 1760 letture

In questo articolo si parla di udc, politica, Tommaso Sanna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/amcJ





logoEV
logoEV