Falconara: finale amaro per Falconarts, derubata l'organizzatrice

3' di lettura 11/08/2015 - Si è conclusa domenica sera la seconda edizione di FalconArts 2015, il grande palcoscenico dell’arte promosso da Mary Sperti della Ms Eventi con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti delle Marche, la collaborazione del Comune di Falconara Marittima e il sostegno di tanti partner privati.

Un intero weekend di eventi, performance, musica e arte. Un esercito di oltre 30 artisti provenienti da tutta Italia e dall’estero sono approdati a Falconara, animando la città e la spiaggia grazie ai lidi convenzionati e portando una ventata di arte e di novità tra la gente. Grande curiosità per il ‘Gruppo 500 Jesi’ che ha attraversato la città strombazzando e salutando l’avvio della manifestazione prima di sostare in piazza Garibaldi creando una coloratissima scenografia di coloratissime vecchie Fiat 500. Idoli dei bambini, i gruppi circensi Flying Circus e I Rupestri, oltre all’artista Antonio Pastore con le sue bolle di sapone giganti e il teatro interattivo di Skenesodia. Curiosità e ammirazione per la body painting dell’artista Lorenzo Nicoletti che ha trasformato splendide modelle in opere d’arte viventi. Trascinante la musica de I Miuri e del duo acustico Cywka, del Duo Eimhain. Mentre ha fatto ballare il ritmo trascinante dei Mamadou ak Sama Thioussane, di Zambramora e Passion Tango.

Gran finale in chiave jazz con il duo Americano Bliss and Delight (David Uncini e Massimiliano Pirani) attorno ai quali si è creato un anfiteatro naturale di persone ed estimatori in piazza Garibaldi. Tutti gli artisti, che si sono esibiti sia in spiaggia che in centro (Giuliano Auriti, Stefano Bettini, Antonella Bosio, Claudio Botta, Dumitru Budacan, Silvia Caiti, Daniela Calfapietro, Roberto Carnevali, Alice Cerigioni, Andrea Dubbini, Lidia Ferri, Mario Formica, Benedetta Iandolo, Natalia Kovalenko, Cristina Landi, Lascini, Mauro Malafronte, Angela Marcantognini, Angela Marchionni, Giulia Mugianesi, Sarah Mutinelli, Marco Nasti, Claudio Orlandini, Margherita Pelonara, Marco Perna, Gentile Polo, Michela Rafanelli, Lucrezia Skyler Borelli, Stefania Secondini, Jetmira Kraja, Katia Senes, Buci Sopelsa, Giorgina Violoni, Marco Zautzik) manterranno le loro opere esposte nella Collettiva d’Arte al Centro culturale P. Pergoli fino al 15 agosto. Fino a Ferragosto resta aperta anche la mostra “Voli SconVolti” di Mary Sperti e del fotografo Daniele Gigli alla sala del Mercato Coperto (con orari: lunedì 10-12,30 / 19-23 e dal martedì alla domenica 19-23) inaugurata dall’Assessore alla Cultura Stefania Signorini. E dal 16 agosto fino al 23 agosto pv la scia colorata di FalconArts2015 ci porta ad ammirare più da vicino gli acquarelli della compianta artista Patrizia Tosti in una mostra personale postuma allestita dalla Ms Eventi al centro culturale Pergoli.

“Un’edizione stupenda, nuovi amici, tante emozioni - spiega Mary Sperti - una grande soddisfazione per tutti. E’ stata un’esperienza di condivisione profonda e di aggregazione, un pieno di emozioni, preoccupazione per la buona riuscita, gioia nel vedere che infine tutto andava bene e le persone partecipavano. Un gran lavoro, ma fatto col cuore e con profondo entusiasmo. Un pubblico così alla fine ti ripaga di tutto”.

La soddisfazione dell’ideatrice si accompagna però all’amarezza per il furto del suo portafogli. Mary Sperti aveva lasciato la borsa sotto un tavolo nello spazio espositivo del Mercato Coperto dove è allestita la sua mostra e dove fino a tarda serata c’è stato un viavai di visitatori. Alle ore 23 - questo l’orario ipotizzato - la borsa è stata aperta e il portafogli è stato rubato. Conteneva i documenti, il bancomat, la patente e soprattutto 500 euro in contanti destinate ad alcuni artisti venuti da fuori. Ieri mattina la titolare della Ms Eventi ha sporto denuncia presso la Stazione dei Carabinieri di Falconara. Chiunque lo ritrovasse è pregato di riconsegnarlo alla Polizia municipale o ai Carabinieri.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-08-2015 alle 12:12 sul giornale del 12 agosto 2015 - 2490 letture

In questo articolo si parla di cronaca, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/am5h





logoEV