Fiaccolata della pace, dello sport e del dialogo con la Giovane Ancona

3' di lettura Ancona 29/08/2015 - Sarà il segno distintivo dell’edizione 2015 di “Noi in gioco per la Macroregione Adriatico Ionica”: la Fiaccolata della pace, dello sport e del dialogo.

Una iniziativa proposta dalla Diocesi Ancona-Osimo che ha collaborato con la Giovane Ancona per arricchire la due giorni di eventi legati al torneo internazionale di calcio a 11 per la categoria Giovanissimi. Sotto il segno della Macroregione, si vuole rafforzare l’amicizia con la città di Spalato attraverso il linguaggio comune del calcio e l’invito ad Ancona esteso a due squadre della città croata. Ma quest’anno un altro obiettivo universale e comprensibile da tutti i calciatori che parteciperanno al torneo sarà quello del dialogo, come evidenziato dal Cardinale Edoardo Menichelli presentando la manifestazione: “Abbiamo perso troppo tempo a distruggere, non è più il momento dei muri, ma dei ponti, bisogna educare le nuove generazioni al dialogo e lasciare testimonianze importanti”. Un ricordo sicuramente importante, che i calciatori riporteranno a casa, sarà quello della Fiaccolata della pace che vuole enfatizzare uno dei valori portanti che ha condotto alla nascita della Macroregione Adriatico Ionica: il dialogo culturale dovrà essere l'aspetto rilevante nella Macroregione più degli aspetti economici e commerciali.

La Giovane Ancona, grazie alla collaborazione delle Diocesi, del Comune di Ancona, dell'Ufficio scolastico regionale, della Regione, del Coni, della Camera di Commercio, del Segretariato permanente dell'iniziativa Adriatico Ionica, del Forum delle città dell’Adriatico e dello Ionio, ha fissato il ritrovo della Fiaccolata della pace per martedì prossimo 1 settembre alle ore 20 al parco del Fornetto di Posatora, lato Strada delle Grotte. Il corteo sarà aperto a tutta la cittadinanza e sarà capeggiato dagli organizzatori della manifestazione sportiva assieme a tutti i calciatori che vi prenderanno parte. Davanti e dietro al corteo due pulmini a luci lampeggianti per garantire la sicurezza durante la fiaccolata che sarà di circa un chilometro e mezzo, fino al parco Belvedere, sempre a Posatora. Qui si terrà verso le 21 lo spettacolo di Street Style dance della Luna Dance Center. Alla Fiaccolata parteciperà anche il presidente della Camera di commercio di Ancona, Giorgio Cataldi: “Ci sono fenomeni epocali – ha commentato - che stanno riguardando anche il nostro mare come l’immigrazione, ritengo importante prendere parte a questo momento suggestivo. La fiaccolata sarà un momento di riflessione nel segno della pace”. Cataldi sottolinea poi l’importanza di “eventi che creano occasioni di dialogo e relazioni fra nazioni che condividono lo stesso mare.

Dal punto di vista economico come Camera di commercio stiamo puntando molto sui progetti legati alla Macroregione, tutte le iniziative che creano opportunità relazionali, come questa della Giovane Ancona, sono molto utili. Oltretutto i giovani sono il nostro futuro, parlargli di Macroregione attraverso sport e cultura è prezioso e di grande prospettiva. In particolare con la Croazia condividiamo il discorso europeo che è da sfruttare per intercettare fondi comunitari per le due sponde dell’Adriatico”. Per quanto riguarda l’aspetto sportivo, “Noi in gioco per la Macroregione AI” riproporrà il torneo di calcio a 11 riservato ai ragazzi nati nel 2002. Sei squadre partecipanti suddivise in due gironi: Hajduk Spalato, Ancona 1905 e Vigorina Senigallia nel girone A, Cesena, Giovane Ancona e Rnk Spalato nel girone B. Le gare del girone A si terranno l’1 settembre allo stadio Dorico dalle ore 16, quelle del girone B lo stesso giorno dalle 15 ma al campo sportivo Calderoni, all’Aspio, casa della Giovane Ancona. Le prime classificate si sfideranno nella finalissima allo stadio Dorico mercoledì 2 alle ore 16,30, mentre alle 15 ci sarà la finalina fra le due seconde dei triangolari.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-08-2015 alle 12:11 sul giornale del 31 agosto 2015 - 1244 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ancona, Giovane Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anAB





logoEV