contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Via Montebello, si apre una voragine e si chiude la strada

1' di lettura
1625

Disavventura da brivido per i passeggeri di un autobus che stava percorrendo via Montebello.

All’improvviso una voragine si è aperta sotto le ruote del mezzo pubblico che, verso le 11.30 stava viaggiando in discesa verso il centro ed era appena arrivato all’altezza dell’incrocio con via Santo Stefano. Il sobbalzo dell’autobus è sembrato ai suoi occupanti il semplice risultato di un’ordinaria buca cittadina. In realtà si era aperta una vera e propria voragine di circa 4,5 metri di profondità per quasi 2 metri di larghezza. Nessun ferito, ma tanto spavento per gli automobilisti che si sono improvvisamente trovati davanti un baratro che prima era nascosto dall’autobus.

Si sono precipitati sul posto la Polizia Municipale e l’Assessore Stefano Foresi, che ha studiato una soluzione temporanea alla viabilità con i tecnici de Comune e della società Multiservizi. Così mentre l’Asse Nord Sud è dimezzato fino all’uscita “Baldì” e Piazza Rosselli congestionata dai lavori per la rotatoria, anche via Montebello – la strada dell’unico multisala praticabile al momento – resta chiusa. Le cause sembrerebbero riferibili alla presenza sottostante di tre tubazioni fognarie la cui usura avrebbe portato all’erosione dell’asfalto soprastante.





Questo è un articolo pubblicato il 31-08-2015 alle 17:57 sul giornale del 01 settembre 2015 - 1625 letture