contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Notte Dorica, lo sport anconetano presentato allo stadio Dorico durante la festa di Corso Amendola

2' di lettura
1724

Tutti insieme appassionatamente. Questo è il senso della Notte Dorica, la presentazione della stagione sportiva delle prime squadre anconetane in programma per domani, sabato 12 settembre a partire dalle ore 21.00 allo stadio Dorico.

Oltre 40 le società che hanno raccolto l'invito del Comune di Ancona a ritrovarsi in un grande evento pubblico a sottolineare una coesione dello sport cittadino che, da tre anni, passa anche per questa iniziativa. “Dal basket al volley, dal pugilato al football, al calcio, alla pallamano, al nuoto, le discipline sono tutte rappresentate e da qui già nasce la prima grande soddisfazione” – ha detto un entusiasta assessore Andrea Guidotti che ha scommesso ancora una volta sulla voglia di esserci delle società e del pubblico.

“L'evento sarà molto snello – ha aggiunto – con la presentazione delle squadre in rigoroso ordine alfabetico, la categoria o lo sport non contano, poche parole per il capitano e tanti applausi per tutti. Poi, al termine della serata, la novità della grande foto di gruppo al centro del campo, che rimanga come poster di un movimento sportivo che ad Ancona, come in tutta Italia, va avanti grazie alla passione e nonostante la crisi”. Coinvolti indirettamente anche i settori giovanili.

“Noi presentiamo le prime squadre anche per questioni di tempo - ha chiarito Guidotti - , ma tutti gli sportivi sono invitati, a maggior ragione i piccoli e le loro famiglie, che devono trovare nei loro colleghi più grandi, l'ispirazione per fare sport con passione ed impegno, sognando di arrivare ad essere, tra qualche anno, anche loro nella prima squadra”. Nel corso della serata saranno attivi al Dorico gli stand gastronomici del Centro Carni Villa Musone. A condurre la serata sarà il giornalista Fabio Lo Savio.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2015 alle 13:08 sul giornale del 12 settembre 2015 - 1724 letture