contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Anche l'On. Lodolini saluta a Portonovo la nipote di JFK Kathleen Kennedy. "Grande semplicità"

2' di lettura
2489

L'On. Emanuele Lodolini ha voluto salutare stamani a Portonovo Kathleen Kennedy, figlia di Robert Kennedy e nipote di JFK. «A colpirmi di Kathleen è stata la sua grande semplicità anche se esponente di una famiglia, i Kennedy, destinati, in passato, a diventare una dinastia favolosa quanto duramente provata dalla sorte»

«Il nome dei Kennedy arrivò ad essere conosciuto ovunque - commenta Lodolini che dei Kennedy è un estimatore. John Kennedy era visto come un presidente diverso da coloro che l’avevano preceduto, più vicino alle persone, più attento ai loro problemi, più preoccupato del futuro del mondo. Robert Kennedy, padre di Kathleen, mostrò di avere le capacità per portare avanti idee di libertà e giustizia. Ma anche il suo fu un sogno spezzato.

«Di Bob Kennedy che per me è un riferimento politico e culturale – continua Lodolini - rimane viva l’idea della politica intesa come capacità di tenere uniti realismo e visione, concretezza e valori, principi, quelli ad esempio di una società in cui fossero riconosciuti a tutti i fondamentali diritti di cittadinanza, in cui fossero garantite a ogni individuo pari opportunità, qualunque fosse la sua razza, il suo credo o il colore della sua pelle».

«Non c’è nessuna incompatibilità di fondo – diceva Robert Kennedy – fra ideali e realistiche possibilità, nessuna barriera fra i più profondi desideri del cuore e l’applicazione razionale dell’impegno umano per risolvere i problemi umani».

Questa visione lo rendeva capace di essere in sintonia con il popolo americano, con i suoi sentimenti più profondi, con le sue speranze. Dopo la visita a Portonovo l'On. Lodolini è poi andato a Camerano dove Kathleen Kennedy ha fatto visita insieme al Sindaco Massimo Piergiacomi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2015 alle 11:00 sul giornale del 16 settembre 2015 - 2489 letture