contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Lodolini su trivellazioni in Adriatico: "Il nostro governo proponga una moratoria"

1' di lettura
1518

Emanuele Lodolini

Non ha senso oggi cercare petrolio nei nostri mari: il governo proponga una moratoria. Il cosiddetto tema delle “trivelle” a terra e a mare non è solo una questione di carattere tecnico per cui come si legge da numerose dichiarazioni basta seguire le indicazioni e le norme di legge e la sicurezza è garantita.

Questo può anche essere vero ma il tema è più di natura strategica e la domanda è a chi conviene e a che serve estrarre idrocarburi dai nostri mari e dal nostro sottosuolo ? Quale è il beneficio ? Quanti posti di lavoro si creano? Con il petrolio a meno di 50 dollari al barile e la prospettiva di ulteriori ribassi non ha alcun senso cercarlo nei nostri mari. Anche con le garanzie ambientali migliori che sono offerte dalla legislazione italiana non è nell’interesse del Paese. Forse verrà un futuro in cui sarà necessario porsi il problema ma ora la cosa migliore è proporre una moratoria, come suggerisce l'On. Realacci, e mi auguro che il governo lo faccia. Sostengo questa sua proposta.

L’Italia è un grande Paese manifatturiero che punta su qualità, innovazione, bellezza, green economy. AVVISO: Questo messaggio ed i suoi eventuali allegati sono rivolti esclusivamente ai destinatari e possono contenere informazioni riservate. Qualsiasi utilizzo, diffusione o riproduzione senza autorizzazione è proibita. Qualora vi fosse pervenuto questo messaggio per errore, esso va cancellato immediatamente con preghiera di avvisare il mittente. Grazie.



Emanuele Lodolini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2015 alle 18:17 sul giornale del 23 settembre 2015 - 1518 letture