contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CULTURA
comunicato stampa

"Bombe Spettinate", il saluto alla città dei "Giovani di ieri" allo Sperimentale

2' di lettura
1662

Mercoledì prossimo 7 ottobre, alle ore 16,30 si inaugura al Teatro Sperimentale con lo spettacolo “Bambole spettinate” (Le donne non si toccano neanche con un fiore) dedicato al tema della violenza alle donne, l 'anno culturale 2015/2016 dell'associazione Auser “I giovani di ieri”, attiva da lungo tempo ad Ancona con centinaia di iscritti, un vero e proprio fenomeno sociale e culturale.

Il programma prevede due parti: la prima in cui si alternano esibizioni del coro dell'associazione e alcuni siparietti: Coro: “Donna tutto si fa per te”; Contessa di Castiglione - Coro: “Nostalgia di Milano”; Maria Montessori - Coro: “Quello che le donne non dicono”; Le donne romane - Coro: “Stornellate romane”. La seconda con brani, versi e canti dedicati a Matilde Serao, Gabriele D'Annunzio, La Vucchella (canta Claudio Sepe); Calabria- Mia Martini “Almeno tu nell'universo” (canta Franca Mariotti); Sicilia recita la Longa- I Malavoglia, Coro: “Quando nasce un amore”; Sardegna- Maria Grazia Deledda, canto: chitarrista Maria Grazia Barboni. In chiusura si esibirà il coro Le Muse L'associazione “I giovani di ieri” - presieduta da Ornella Lippi - ha da tempo predisposto, ancora una volta, il calendario dei corsi, dei laboratori e degli incontri per l'anno 2015-2016: in programma ci sono, oltre alle storiche conferenze del mercoledì con relatori sempre diversi e qualificati, corsi di storia dell'arte, grafica, pittura e decoupage, canto, cucina, computer, recitazione, burraco, chitarra e pianoforte, musicoterapia, ginnastica e tango. Inoltre, preparazione del giornale, concerti vocali e strumentali, recital, domeniche pomeriggio insieme.

L'associazione organizza anche visite a mostre, musei, gite e allestimento di spettacoli in teatri cittadini. “L'Auser – spiega la direttrice Ornella Lippi- è una grande famiglia dove ognuno dà a chi ne ha più bisogno e noi, giovani di ieri, abbiamo cominciato questo viaggio molto tempo fa, ponendoci come obiettivo accompagnare i nostri soci all'autosufficienza e quindi sviluppare tutte quelle attività sensoriali per rendere la nostra vita piena di incontri e contatti tra le varie realtà. Abbiamo elaborato e realizzato un progetto che è riuscito ad integrare il pubblico, l'ente locale e l'associazionismo al fine di migliorare il nostro futuro. Siamo stati in questi anni attori e protagonisti di tutta una serie di iniziative che hanno creato una rete ramificata di interessi che hanno saputo spaziare dalla cultura al teatro, al canto, ai laboratori artistici, ai corsi di ginnastica, di lingua e di informatica, senza tralasciare il tempo libero fatto sia di aspetti ludici che di viaggi in Italia e all'estero. E siamo lieti di condividere con voi il nostro entusiasmo e la nostra voglia di fare, mercoledì 7 ottobre al Teatro Sperimentale

La cittadinanza è invitata (Per info, approfondimenti, interviste: sig.ra ORNELLA LIPPI 339 7994526)



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-10-2015 alle 16:19 sul giornale del 06 ottobre 2015 - 1662 letture