contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Notte di guai per ubriachi, ladri e spacciatori al Piano San Lazzaro

1' di lettura
1190

Notte insonne per cinque soggetti quella di venerdì. Non molto fruttuosa però. Un 28enne romeno neopatentato ha perso subito la patente. Zigzagava con la sua Ford Mondeo per le vie del Piano San Lazzaro verso le 3.00. Per mettere in sicurezza lui e gli altri automobilisti, gli agenti delle volanti lo hanno fermato in piazza Ugo Bassi.

È risultato positivo all’alcool test con un tasso di 2,23 g/l. Patente ritirata per lui e veicolo sequestrato. Poche ore dopo, verso le 5.00, tre romeni, tutti pregiudicati tra i venticinque e i trentadue anni, sono stati visti passeggiare con fare sospetto in corso Carlo Alberto. Noti alle forze dell’ordine come ladri acrobati, in grado di introdursi in appartamento passando dai balconi, i poliziotti hanno stabilito che era meglio far passare loro il resto della notte in Questura. Trovati senza strumenti addosso, però, non c’erano presupposti per trattenerli ulteriormente. Nessuna intenzione di trattenere invece un 34enne tunisino, incontrato verso le 6.00 del mattino dagli agenti delle volanti. Da un controllo è risultato essere un clandestino con numerosi precedenti per spaccio. È stato espulso ed è in volo verso la Turchia.





Questo è un articolo pubblicato il 10-10-2015 alle 16:29 sul giornale del 12 ottobre 2015 - 1190 letture