contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Prolungamento utilizzo dei dehors, mossa giusta per la Cna

1' di lettura
1487

Andrea Riccardi

La Cna di Ancona apprezza il lavoro della pubblica amministrazione che, con la Sovrintendenza, ha consentito un prolungamento della stagione dei dehor.

Grazie a questa proroga – spiega Andrea Riccardi Segretario della Cna di Ancona – che permette ai titolari dei pubblici esercizi di mantenere aperti i gazebo fino al 31 ottobre, il centro cittadino ci guadagna di immagine e, sia gli anconetani che i turisti, potranno sfruttare, anche durante queste settimane autunnali, la comodità e il piacere di sedersi nei tavolini esterni di bar e ristoranti di Corso Mazzini, arteria nevralgica della città”. La Cna plaude alle regole certe che permettono alle imprese di pianificare investimenti e auspica interventi volti a rendere appetibile il centro e aiutare chi vuole avviare una nuova attività, considerando che ad Ancona, nel primo semestre dell’anno, le nuove imprese sono pari al numero delle cessazioni. “Secondo uno studio condotto sul capoluogo – precisa Riccardi – a soffrire di più è il settore del commercio, dove le chiusure (119) superano le aperture (64), per un saldo di meno 55 unità, mentre, per i servizi di alloggio e ristorazione, a fronte di 12 aperture, le cessazioni corrispondono a 21, per un saldo negativo di meno 9 attività. A giorni saranno disponibili i nuovi dati e da questi si capirà meglio l’andamento del commercio e dell’artigianato cittadino, ma per ora, l’auspicio è quello di pianificare e realizzare interventi pubblici volti a sostenere le imprese e a favorire la nascita di nuove realtà commerciali”.



Andrea Riccardi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2015 alle 18:12 sul giornale del 19 ottobre 2015 - 1487 letture