contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CULTURA
comunicato stampa

"Bill Ancona. Una carica di legalità", incontro all'Informagiovani per restituire la "Biblioteca della Legalità" alla cittadinanza

1' di lettura
2066

Sabato 24 ottobre alle ore 18.00, presso la Sala Conferenze Informagiovani in Piazza Roma, viene presentato il progetto “Bill Ancona. Una carica di legalità”.

Questo progetto, curato da Libera, Agorà Dorica, Fatto e Diritto, Acu Gulliver con il coinvolgimento dell'ANM Marche, dell'AIB Marche, dell'Assessorato alla Cultura e alle politiche giovanili del Comune di Ancona, dell'Istituto Comprensivo Scocchera, dell'Informagiovani di Ancona, ha come fine quello di far dotare la Sezione Ragazzi della Biblioteca Comunale, anche in occasione della prossima restituzione alla città dei suoi locali completamente rinnovati, della bibliografia completa della “Biblioteca della Legalità” presente alla Fattoria di Isola del Piano, con l’obiettivo di diffondere la cultura della legalità democratica della giustizia tra le giovani generazioni, attraverso la promozione della lettura di storie sulla legalità e la criminalità organizzata.

All’incontro di sabato parteciperanno il magistrato Paolo Gubinelli per l’ANM Marche, Paolo Marasca, Assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili del Comune di Ancona, Michele Altomeni di Libera, Valeria Patregnani Presidente dell’AIB Marche e Maria Costanza Petrini, Dirigente dell’Istituto Comprensivo A. Scocchera. Si vuole organizzare una raccolta fondi per reperire le risorse economiche necessarie all’acquisto dei 101 libri, aperta a tutti gli interessati, associazioni, istituzioni e cittadini, coinvolgendo le librerie di Ancona, sottoponendogli la lista di libri e chiedendo loro di ospitare un bussolotto di raccolta fondi fino a Natale. Si prevede poi con i libri, in parte già presenti in Biblioteca, di creare nella Biblioteca dei Ragazzi uno spazio apposito per dare visibilità alla tematica legalità.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2015 alle 16:54 sul giornale del 26 ottobre 2015 - 2066 letture