Il Palasport 'Brasili' di Collemarino aggiudicato dalla 'Nuova Pallavolo'

Pallavolo generica 1' di lettura Ancona 02/11/2015 - E’ stato aggiudicato alla Nuova Pallavolo Collemarino A.S.D. l’appalto per la concessione della gestione dell’impianto sportivo Palasport Collemarino di Ancona “Flavio Brasili”.

L’appalto è stato aggiudicato con un punteggio di 80/100. La concessione è della durata di tre anni e l’associazione dovrà versare un canone concessorio di Euro 13.300 annui e riceverà un corrispettivo di gestione dal Comune di Euro 21.800 annui. L’associazione è obbligata a dare in uso gli spazi della struttura a tariffe calmierate imposte dal Comune. E quindi la differenza tra il corrispettivo di gestione che sarà dato dal Comune annualmente e il canone concessorio versato dalla Associazione rappresenta il ristoro che il Comune dà per il mancato guadagno che potrebbe derivare dall’eventuale locazione degli spazi a prezzi di libero mercato e più favorevoli all’associazione. Quest’ultima deve provvedere alla custodia della struttura, alle utenze, alla manutenzione ordinaria e alla copertura di tutti gli oneri di gestione. La struttura di Collemarino ospita il campo di pallavolo, la sala karate, la sala boxe, la sala pesi e spazi per attività collaterali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2015 alle 18:30 sul giornale del 03 novembre 2015 - 1217 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pallavolo, sport, ancona, comune di ancona, volley

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apXx





logoEV