"Genitori e figli", i prossimi due appuntamenti

genitori e figli 2' di lettura Ancona 04/11/2015 - Sono dedicati al tema del rapporto di bambini e adolescenti con internet e i social network gli ultimi due incontri di formazione alla genitorialità del progetto sociale "Genitori e figli come crescere insieme" promosso da Laboratorio Culturale onlus e finanziato dal CSV Marche.

I due appuntamenti gratuiti, di informazione e formazione con esperti, si terranno ad Ancona, presso l'Istituto comprensivo Pinocchio - Montesicuro, in via della Montagnola 105, ed hanno l'obiettivo di fornire alle famiglie una guida pratica per accompagnare i giovani a un uso consapevole delle nuove tecnologie, limitandone i rischi e aiutando gli adulti a riconoscere eventuali segnali di disagio. Il primo in calendario è un seminario pubblico, intitolato "Genitori e figli: una guida per internet e i social network", in programma giovedì 5 novembre alle ore 17, con la partecipazione di Giuseppe Lavenia, psicologo e psicoterapeuta (area nuove dipendenze) e vicepresidente dell’Ordine degli psicologi della regione Marche, che tratterà i seguenti argomenti: meccanismi psicologici delle nuove tecnologie; rischi correlati all'utilizzo di internet; dipendenze tecnologiche; fenomeno hikikomori e second life; nomofobia.

Il secondo incontro, previsto giovedì 12 novembre sempre alle 17, sarà invece un cineforum, con la proiezione di alcune scene del film “Men, women and children” di Jason Reitman, un lungometraggio sulle vicende di adolescenti e adulti che subiscono negativamente le conseguenze della modernizzazione tecnologica. Alla visione seguirà un incontro, con riflessioni e analisi del film, per approfondire il rapporto di bambini e adolescenti con il web e i social network: il dibattito sarà condotto dalla psicologa e psicoterapeuta Sara Reginella e dalla coordinatrice del progetto dott.ssa Sonia Caprari. "Genitori e Figli: come crescere insieme" è finanziato dal CSV Marche (Centro servizi per il volontariato) e promosso dall'associazione Laboratorio Culturale onlus, in partnership con: Servizi sociali Comune di Ancona, Asur Marche Area vasta 2, Consultorio familiare di Ancona, Istituto Comprensivo Pinocchio - Montesicuro, associazioni Laboratorio Tecnico, Stamira, Musica e sport e Anolf Marche. Il progetto prevede percorsi di crescita e sostegno alla genitorialità, tra psicologia, cinema, laboratori per l'infanzia e l'adolescenza (sono in corso laboratori gratuiti di esperienza creativa e di musicoterapia), incontri e servizi di supporto alle famiglie (è attivo, presso il consultorio familiare in via C. Colombo, uno sportello gratuito di consulenza alla genitorialità), che si snoderanno fino a dicembre.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2015 alle 17:29 sul giornale del 05 novembre 2015 - 1062 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi per il volotariato, genitori, famiglia, csv marche, figli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ap4D





logoEV