Consiglio regionale: al centro le ultime vicende della Società Aerdorica

2' di lettura Ancona 05/11/2015 - Le comunicazioni del Presidente della Giunta regionale, Luca Ceriscioli, in merito alle ultime vicende che hanno interessato la Società Aerdorica, saranno al centro dei lavori di seduta dell’Assemblea legislativa regionale convocata martedì 10 novembre, alle ore 10.

All’esame d’Aula anche la proposta di regolamento sulle attività funebri e cimiteriali. L’ordine del giorno presenta, infine, numerose interrogazioni e proposte di mozione su argomenti di attualità.

Segue ordine del giorno completo della seduta assembleare di martedì 10 novembre . Si ricorda che è possibile seguire le sedute via web collegandosi all’indirizzo www.assemblea.marche.it

1) Interrogazioni:

- n. 37 del Consigliere Fabbri “Chiusura Ponte Conciatori presso Urbania (PU)”;

- n. 44 del Consigliere Leonardi “Fallimento Asteria”;

- n. 45 del Consigliere Leonardi “Difesa della Costa di Porto Recanati. Garanzie sui tempi di intervento e pari tutela anche del Litorale Nord”;

n. 49 del Consigliere Marcozzi “Investimenti tesi a sanare le criticità legate all'erosione

costiera nel tratto nord di Porto Recanati, zona Scossicci”;

(le interrogazioni n. 45 e 49 sono abbinate)

- n. 47 del Consigliere Marconi “Stato di attuazione dell'art. 8 della legge regionale n. 36/2014 "Disposizione per la formazione del bilancio annuale 2015 e pluriennale 2015/2017 della regione (legge finanziaria 2015)";

- n. 48 del Consigliere Marcozzi “Disciplina dell'attività di pesca dei molluschi bivalvi nelle Marche";

- n. 53 del Consigliere Pergolesi “Decurtazione stanziamento Fondo Sociale anno 2015”;

- n. 56 dei Consiglieri Zura Puntaroni, Malaigia, Zaffiri “Cessione di azioni ordinarie della Conerobus”;

- n. 57 dei Consiglieri Talè, Volpini “Obbligatorietà dello screening neonatale metabolico esteso”.

2) Comunicazioni del Presidente della Giunta regionale in ordine alle ultime vicende che hanno interessato la Società Aerdorica.

3) Proposta di regolamento n. 1 a iniziativa del Consigliere Marconi “Modifica al regolamento regionale 9 febbraio 2009, n. 3 - Attività funebri e cimiteriali ai sensi dell'articolo 11 della legge regionale 1 febbraio 2005, n. 3”.

4) Nomina:

Designazione di un componente del Consiglio di amministrazione dell’Istituto Campana per l'istruzione permanente di Osimo (articolo 7, Statuto Ente)

(voto limitato a uno)

5) Mozione n. 19 dei Consiglieri Maggi, Bisonni, Pergolesi, Giorgini, Fabbri “Contrarietà all'ipotesi di soppressione della Stazione Ferroviaria marittima di Ancona”;

Interrogazione n. 54 dei Consiglieri Giancarli, Rapa, Volpini “Stazione marittima di Ancona”

(la mozione n. 19 e l’interrogazione n. 54 sono abbinate)

6) Mozione n. 28 dei Consiglieri Volpini, Giacinti, Busilacchi “Dispositivi medici su misura degli odontotecnici”.

7) Mozione n. 29 dei Consiglieri Busilacchi, Biancani, Urbinati “Richiesta di impegno dell'Italia in vista della COP 21 sui cambiamenti climatici di Parigi”.

8) Mozione n. 30 dei Consiglieri Busilacchi, Volpini, Tale', Micucci, Giancarli “Importanza delle vaccinazioni”.

9) Mozione n. 31 dei Consiglieri Rapa, Giancarli, Urbinati “Sostegno dei Comuni "Bandiere blu", "Bandiere arancioni" "Borghi più belli" e "Borghi Autentici d'Italia".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2015 alle 10:30 sul giornale del 06 novembre 2015 - 1010 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ap5A