contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA >

Conerobus, Christmas Ticket e servizi potenziati fino ai saldi

3' di lettura
1774

Tanti i servizi mirati messi a disposizione quest’anno da Conerobus per favorire la mobilità cittadina ed incentivare l’uso del trasporto pubblico durante le festività natalizie. Già presentato nei giorni scorsi il Christmas Ticket, l’abbonamento settimanale a prezzo ridotto (10 euro) che consente di viaggiare su tutte le linee urbane e di ricevere in regalo, al momento della sottoscrizione, un pratico trolley per lo shopping.

La novità più grande mostrata oggi in anteprima riguarda invece le nuove Bus City Map, realizzate in collaborazione con gli uffici dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Ancona. Pensate soprattutto per i turisti, le cartine presenteranno da un lato informazioni sulle tratte di Conerobus, con in evidenza alcuni itinerari particolarmente utili per chi arriva da fuori città, e dall’altro lato posizione e indicazioni sui maggiori luoghi di interesse turistico, musei e mercati di Ancona. Le cartine saranno disponibili nei Coneropoint di Piazza U. Bassi e Via Frediani, e verranno distribuite in 15mila copie anche in altri punti strategici come l’Urp, l’Informagiovani e le sedi delle varie circoscrizioni. Sempre per favorire gli spostamenti verso i centri commerciali naturali e valorizzare i luoghi di interesse turistico-culturale siti all’interno del centro storico, sono state potenziati inoltri alcuni collegamenti con l’attivazione di navette veloci che percorreranno le tratte Piazza U. Bassi-Via Marconi-Via XXIX settembre e Piazza Cavour-Parcheggi di Tavernelle.

I potenziamenti delle linee resteranno attivi anche durante tutto il periodo dei saldi, nel mese di gennaio. «Grazie al progetto Intermodal – ha ricordato il presidente di Conerobus Muzio Papaveri – abbiamo imparato nuove modalità per offrire i nostri servizi che meritano di essere replicate anche in futuro, e il periodo natalizio si presta perfettamente per metterle in pratica. Siamo felici di attuare tutte queste iniziative, e le altre che organizzeremo prossimamente, perché vogliamo essere vicino alla città e venire incontro a quelli che sono i bisogni dei nostri clienti». Parole che trovano pronto riscontro nelle nuove corse, realizzate in accordo con l’amministrazione comunale, che si apprestano a partire. Il 9 dicembre prenderà il via il servizio sperimentale che collegherà i parcheggi di Tavernelle con lo Stadio del Conero e il polo direzionale di Via Toti (zona Uci Cinemas). Quindi sarà la volta della tratta che consentirà di raggiungere la zona del Barcaglione e in particolar modo il carcere, come previsto già da tempo. Infine, dal 14 dicembre, Conerobus potenzierà le corse della linea 1/4 per sopperire alla chiusura della Stazione Marittima. Inoltre, a partire dall’anno prossimo, l’azienda del trasporto pubblico di Ancona consentirà di viaggiare gratuitamente sulle proprie linee di collegamento con la stazione ferroviaria a tutti coloro in possesso di un biglietto di Trenitalia. Sempre nel mese di dicembre previsti poi i “mobility days”: le giornate dedicate al trasporto intermodale e alla mobilità alternativa e sostenibile organizzate nell’ambito del progetto Intermodal, di cui Conerobus è capofila. All’interno delle giornate saranno organizzati un incontro tecnico con Comune e facoltà universitarie per discutere sui temi della mobilità urbana, un nuovo Local Mobility Board con gli enti partner del progetto, e la presentazione di alcuni “instant report” a riassumere i risultati delle attività svolte da Conerobus.

Alla conferenza stampa di oggi erano presenti, oltre al presidente Muzio Papaveri, anche Andrea Giacomelli, responsabile del progetto Intermodal, Alda Bevilacqua, area contratti e gare, e Andrea Prosciutti e Genziano Cenci dell’area movimento.





Questo è un articolo pubblicato il 03-12-2015 alle 19:42 sul giornale del 04 dicembre 2015 - 1774 letture