contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Opposizione, firmata mozione di sfiducia nei confronti del Presidente Milani

1' di lettura
1009

palazzo degli anziani

Sabato mattina i Consiglieri di Opposizione hanno inviato al Presidente del Consiglio, e per conoscenza al Sindaco e al Segretario Generale del Comune di Ancona, la mozione di sfiducia con richiesta di revoca delle sue funzioni ,ai sensi dell’art. 8 comma 8 dello Statuto del Comune.

La mozione era stata anticipata alla stampa nelle scorse settimane dai Capi Gruppo, ma non era stata formalizzata per l’approssimarsi della scadenza di metà mandato delle cariche di Presidente e Vice Presidente del Consiglio.

La decisione è stata assunta per l’atteggiamento tenuto dal Presidente, che secondo i Consiglieri di Opposizione aveva il dovere di convocare, a norma di Regolamento,il Consiglio nei giorni precedenti la data del 27 dicembre 2015, mentre il Presidente con nota del 4 dicembre lo ha convocato per il 18 gennaio 2016, contravvenendo così al Regolamento e, di fatto, interrompendo la continuità della Presidente del Consiglio e del Vice dal 27 /12/2015 al 18/1/2016 senza alcuna giustificata motivazione.

Il Presidente Milani non avrà di sicuro il nostro voto per la rielezione - hanno affermato i 12 Consiglieri firmatari -. Il Comune di Ancona è vessato da gravi problemi che sono sotto gli occhi di tutti i cittadini ,problemi che vanno affrontati e discussi in Consiglio Comunale con l’apporto di tutti i Consiglieri e la figura del Presidente del Consiglio dovrebbe garantire la dignità dei Consiglieri ed il rispetto dello Statuto e del Regolamento Comunale. Il Consigliere Milani ,secondo noi ,non ha le qualità per rivestire tale ruolo ,e ha, in molteplici circostanze dimostrato la sua carenza di autonomia e di autorevolezza, qualità indispensabili per tale funzione”.



palazzo degli anziani

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2015 alle 11:53 sul giornale del 09 dicembre 2015 - 1009 letture