contatore accessi free

Vigili del Fuoco premiati in Prefettura

2' di lettura Ancona 17/12/2015 - Si è svolta oggi 17 dicembre presso i locali della prefettura di Ancona la consegna delle 17 onorificenze al merito della repubblica italiana alla presenza del prefetto di Ancona Dott. Raffaele Cannizzaro.

Tra gli insigniti Ferruccio Fratoni, ragioniere capo del Comando Prov.le VV.F. di Ancona a cui è stato conferito il titolo di Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana. L'ing. Dino Poggiali ed il CRE Renato Venturi a cui è stato conferito il titolo di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Ing. Dino Poggiali L’ing. Dino Poggiali entra nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco nel1984 e dal 1994 al 2002 ha ricoperto il ruolo di Vice Comandante del Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Ancona, incarico che lo ha visto impegnato nei maggiori eventi come il terremoto di Massa Martana (PG) del maggio 1997, nel terremoto Marche – Umbria del settembre 1997 e ancora la frana di Sarno (SA) del 1998 e la missione Arcobaleno a Kukes (Albania) fino al terremoto dell’Aquila e dell’Emilia Romagna. Da Dirigente l’ing. Dino Poggiali è stato il responsabile dell’area telecomunicazioni e statistica a Roma e Comandante provinciale per la provincia di Rimini, Macerata ed è l’attuale Comandante della provincia di Pesaro Urbino.

Cre Renato Venturi Renato Venturi entra nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco nel1982 dopo essere transitato per i comandi provinciali di Bergamo e Forlì nel 1985 giunge ad Ancona. Dal 1987 svolge la sua attività presso la Direzione regionale Marche (un tempo denominato Ispettorato Regionale). Renato Venturi ha partecipato a molteplici calamità in tutto il territorio nazionale dalla frana di Tresenda (1983), terremoto Marche – Umbria (1997), alluvione di Osimo (2006), terremoto dell’Aquila (2009), emergenza neve Ancona (2012) e il terremoto in Emila Romagna (2012).


   

da Vigili del Fuoco






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2015 alle 19:43 sul giornale del 18 dicembre 2015 - 2266 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/arLd





logoEV
logoEV