contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Capodanno con i botti vietati, sanzioni ai trasgressori

1' di lettura
1546

Fuochi d'artificio

Il sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli, ha firmato una ordinanza con la quale si vieta tassativamente di fare esplodere fuochi di artificio, petardi e “botti” di qualsiasi tipo nelle strade nelle piazze e in qualsiasi altro luogo pubblico o aperto al pubblico nelle giornate del 31 dicembre 2015 e 1° gennaio 2016.

La decisione è stata presa in considerazione degli infortuni che si verificano ogni anno sul piano nazionale e delle lamentale relative al disagio che tali esplosioni provocano specialmente nella popolazione anziana e infantile, in virtù di un uso sempre più incontrollato dei prodotti di natura pirotecnica.

I trasgressori saranno puniti con una sanzione di euro 154,00.



Fuochi d'artificio

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-12-2015 alle 15:43 sul giornale del 19 dicembre 2015 - 1546 letture