contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Via San Martino, nuovo manto stradale prima dell'Epifania

2' di lettura
1070

Parte con un nuovo cantiere stradale il 2016. Lunedì 4 e martedì 5 gennaio saranno i giorni utili per sistemare il fondo stradale di via Vecchini e via San Martino.

Secondo l’assessore Urbinati, infatti, “con le scuole chiuse e via Montebello aperta fino all’11, non si tratta di giornate di grande afflusso in centro. Creeremo certamente del disagio, ma poi la situazione migliorerà per gli anni a venire”.

Per realizzare l’intervento su un area di 400 mq, costato circa 40.000 euro, si è reso necessario un cambio della viabilità cittadina in un punto nevralgico per la circolazione. A presentare il piano l’assessore alla viabilità Stefano Foresi: “La prima modifica importante sarà il doppio senso in via Giannelli e visto che la svolta a destra dell’autobus ha funzionato, piazzeremo dei new jersey in plastica per dividere le due corsie”.

Il doppio senso in via Giannelli riguarderà comunque solo il tratto in entrata nella galleria Risorgimento da via Palestro, con una conseguente riduzione delle corsie in un senso da tre a due. Corso Stamira tornerà ad essere interamente percorribile in entrambi i sensi fino a Largo XXIV maggio. Venendo invece dalla Galleria San Martino, per raggiungere la Risorgimento occorrerà deviare su via Varlè – è infatti appena oltre quest’ultima che si snoderà il cantiere – e percorrere via Palestro fino a svoltare in via Marsala per tornare indietro da Corso Stamira. Per raggiungere invece via Veneto bisognerà svoltare da via Simeoni per via Montebello. Durante l’orario di lavoro, dalle 7.00 alle 22.00, il traffico verrà regolato – con un depotenziamento dopo le 20.00 - dagli uomini della Polizia Municipale, il cui vicecomandante, Franco Ferrauti, consiglia di “non spostarsi a chi non ne ha realmente necessità”. Nel farlo saranno coadiuvati dal Gruppo volontari del Comune di Protezione Civile, che forniranno informazioni agli automobilisti.

Con quest’opera s’inaugurerà la ripresa dei lavori stradali nel resto della città: via Montebello l’11 gennaio, di nuovo Asse Nord-Sud e Viale della Vittoria entro fine primavera. Durante i due giorni in questione subiranno delle modifiche, non potendo transitare in fondo a via Veneto, le linee Conerobus 7, 8, Circolare Destra e Circolare Sinistra.





Questo è un articolo pubblicato il 29-12-2015 alle 15:49 sul giornale del 30 dicembre 2015 - 1070 letture